Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Rizzitelli: “Zeman non cambia mai idea, così la fiducia viene a mancare”

Roma, Rizzitelli: “Zeman non cambia mai idea, così la fiducia viene a mancare”

Rizzigol critico verso il boemo

Rizzigol

ASROMA PARLA RIZZITELLI / ASROMALIVE.IT – Ha girato tante squadre in carriera, dal Piacenza, al Bayern Monaco, passando per Cesena e Roma. E’ a quest’ultima squadra che Ruggiero Rizzitelli ha lasciato il cuore e che ancora segue da tifoso.

Rizzitelli ha contestato le scelte di Zeman, dopo averlo a lungo appoggiato, in un’intervista a Laromasiamonoi.com“Più che critico giudico i fatti. Il problema è sempre quello: Zeman non cambia idea e non la può cambiare dopo 30 anni di calcio, quindi bisogna abituarsi a vedere la Roma con alti e bassi. Domani probabilmente vedremo una bella partita con il Torino e si tornerà a parlare di grande Roma che è ritornata. Dopo una settimana saremo punto e a capo. Dall’inizio dell’anno ho detto che la Roma diverte e fa divertire. Ma se fa divertire spesso l’avversario alla lunga il tifoso è scontento. E la fiducia viene a mancare. Di Zeman questo lo sapevamo: lui continua a dire che a palla scoperta bisogna salire ma a me da ragazzino mi hanno sempre insegnato il contrario. Se lui la vede così diventa difficile“.

E sui casi Destro e De Rossi: “E’ una gestione sbagliata, se prendi Destro non puoi tenere Osvaldo. La Roma ha speso 16 milioni per Destro e Osvaldo doveva andare via. Così non dai fiducia al ragazzo e da un possibile investimento azzeccato la Roma ci può rimettere. Non si può discutere De Rossi come giocatore, davvero non ci siamo”.

Parole di un tifoso sfiduciato, parole di uno dei tanti tifosi che hanno rinunciato a seguire la squadra allo stadio perchè i risultati non erano quelli sperati. Si spera che arrivi la svolta, finalmente.