Roma Calcio » AS Roma News » As Roma, Intervista a Marco Del Vecchio

As Roma, Intervista a Marco Del Vecchio

L’ex attaccante giallorosso intervistato

Marco Del Vecchio

DEL VECCHIO / AROMALIVE.IT – Intervista a Marco Del Vecchio:

Con la conquista dei quarti di finale in Coppa Italia la Roma ha ottenuto anche la quinti vittoria consecutiva. Qual è stato secondo lei l’elemento imprescindibile della rinascita giallorossa dopo il derby?
Quando si ha il morale giusto si trova più convinzione, si ha meno paura di esprimersi e si gioca meglio.

Gli uomini di Zeman si preparano ad affrontare il Chievo. Cosa si aspetta da questa trasferta?
Spero solo che la Roma confermi quello che di buono ha fatto vedere in queste cinque partite e spero che vinca per potersi avvicinare sempre di più ai posti più alti della classifica.

Caso Osvaldo: espulsione e multa dopo la partita contro l’Atalanta. Cosa ne pensa?
Osvaldo ogni tanto ha degli scatti, non riesce a controllarsi però è un peccato perché è un giocatore importante. Potrebbe fare sicuramente meglio controllandosi un po’ di più.

La Roma trattiene Marquinhos: il giocatore non parteciperà al torneo Sudamericano U20. Come giudica la mossa della società?
Ha fatto bene, perché quando i calciatori vanno a giocare in Nazionale in tornei così lunghi poi spesso o si fanno male o tornano affaticati e la squadra ne risente. E’ meglio che rimanga alla Roma.

Totti ha espresso la volontà di giocare fino ai 40 anni nonostante il suo contratto scada nel 2014…
Se continua a fare quello che ha fatto perché no? E’ giusto che giochi e stia in campo. Fin quando un giocatore rende l’età non conta.

In vista del mercato di gennaio, come vede, l’interesse della Roma nei confronti di Nani, può essere una pedina adatta al gioco di Zeman?
E’ un esterno che ha sicuramente le caratteristiche di gioco di Zeman e quindi potrebbe fare molto bene.