Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Barcellona, A. Rodriguez: “Luis Enrique? Possibile, allenare qui è più semplice”

Barcellona, A. Rodriguez: “Luis Enrique? Possibile, allenare qui è più semplice”

Sognava di fare della Roma un’ “imitazione” del Barcellona: forse ora potrà lavorare con l’originale…

Luis Enrique

BARCELLONA LUIS ENRIQUE / ASROMALIVE.IT –  I media spagnoli si interrogano riguardo il possibile sostituto di Tito Vilanova, attuale tecnico blaugrana alle prese con dei gravissimi problemi di salute (vedi qui). Uno dei nomi fatti è stato quello di Luis Enrique, ex allenatore giallorosso che ha lasciato la Capitale lo scorso anno.

E’ stata così intervistata da gazzettagiallorossa.it la nota giornalista spagnola Arantcha Rodriguez per avere un’opinione in merito.

Luis Enrique sulla panchina del Barcellona?

Si, effettivamente si stava parlando della possibilità di vedere Luis Enrique sulla panchina del Barcellona, ma non si è ancora deciso niente. I blaugrana non hanno nemmeno ufficializzato il fatto che Tito Vilanova sia malato”.

La situazione di Vilanova?

Noi abbiamo saputo che i medici non considerano così grave la situazione di Vilanova. Il Barcellona probabilmente contro il Valladolid manderà in panchina l’allenatore in seconda e poi prenderà la sua decisione entro 15 giorni. Tito ha bisogno di più tempo quindi o si prende un altro allenatore, o si aspetta il ritorno di Tito”.

Un ritorno di Guardiola?

Io credo che  tutto sia possibile. Tra Villanova, Guardiola e il Barcellona c’è un grande rapporto di amicizia, ma Pep ha iniziato una nuova vita a New York e non credo voglia cambiare tutto per sei mesi”.

Luis Enrique sarebbe pronto al grande salto?

Barcellona è diversa, è più facile allenare qui. Tito per esempio ha migliorato quello che aveva fatto Pep, ma questo non vuol dire che Vilanova sia un tecnico migliore. Non so se sia pronto per il grande salto. Sicuramente l’esperienza di Luis Enrique nel campionato italiano, non è stata bella come immaginava”.