Roma Calcio » AS Roma News » Diario del giorno, la Roma cade a Verona tra nebbia ed errori arbitrali. Castan salterà il Milan

Diario del giorno, la Roma cade a Verona tra nebbia ed errori arbitrali. Castan salterà il Milan

Domenica grigia in tutti i senti per i giallorossi

Domenica non positiva per la Roma

DIARIO DEL GIORNO ROMA / ASROMALIVE.IT – Dopo cinque vittorie di seguito la Roma cade di nuovo in campionato in casa del Chievo, in una domenica grigia e scura, sia per il risultato sia per le condizioni atmosferiche presenti sul campo dei veronesi.

SCONFITTA DI MISURA – Prima gara stagionale senza gol all’attivo per la Roma, battuta dalla rete di Pellissier partito in posizione di fuorigioco. Gara non brillante dei giallorossi, che possono però ricriminare per varie situazioni. Pessima gestione di gara del sig. Bergonzi, che nega due rigori agli uomini di Zeman, mentre concede la rete irregolare ai clivensi. Ci si è messa di mezzo una fitta nebbia nel secondo tempo ad impedire la completa visibilità del match ed a rendere anche più difficili le decisioni della terna arbitrale.

ZEMAN IN SILENZIO – Società arrabbiata dopo la sconfitta immeritata e sfortunata, con mister Zeman che ha persino disertato la conferenza stampa post-partita probabilmente per non doversi scagliare contro l’arbitraggio per l’ennesima volta. Lo fa apertamente invece Balzaretti, il quale ha chiesto ai microfoni di Sky l’intervento della stessa dirigenza per via di una gara condizionata dagli episodi errati e sfavorevoli.

BALDINI DIPLOMATICO – Il dg giallorosso non ha voluto polemizzare troppo a fine gara: “La Roma ha cercato di fare la partita. Forse il risultato più giusto era il pari. Oggi non siamo riusciti a fare la partita che dovevamo, ma siamo sicuri di poter stare ancora con le prime“. Riguardo alla direzione di Bergonzi: “Il parere dell’arbitro è sicuramente più autorevole del mio“.

CASTAN SQUALIFICATO – Piove sul bagnato per la Roma, visto che Leandro Castan, ammonito nel primo tempo per un fallo su Thereau, salterà per squalifica la gara di sabato prossimo contro il Milan. Inoltre il giovane Marquinhos ha riportato un infortunio alla caviglia nel finale, a causa del quale è uscito zoppicante dal campo a fine partita. Da verificare nelle prossime ore le sue condizioni.

Keivan Karimi