Roma Calcio » AS Roma News » Lazio-Inter, Nerazzurri spreconi, la Lazio ne approfitta

Lazio-Inter, Nerazzurri spreconi, la Lazio ne approfitta

Klose sigilla con una sua perla il match contro l’Inter di Stramaccioni

Miroslav Klose

ANTICIPO LAZIO INTER KLOSE / ASROMALIVE.IT – All’Olimpico l’Inter veniva per misurare le proprie speranze per una candidatura da anti-Juventus. Tentativo fallito.

Rispetto ad un primo tempo privo di emozioni, il secondo tempo ha tutto un altro tono. Stramaccioni ridisegna i suoi in un 4-4-2: Zanetti scende in difesa sugli esterni e sale Nagatomo a comporre la linea a quattro del centrocampo. Con questo atteggiamento sembra tutta un’altra squadra. Ma il tecnico romano cerca la vittoria ed inserisce Palacio per Cambiasso al 15esimo del secondo tempo. Al 22esimo è Guarin, l’anima interista in questa serata all’Olimpico, a trovare il colpo giusto: il suo tiro è imparabile per il biancoceleste Marchetti, ma per la fortuna dei laziali si stampa sul palo. Passano 5 minuti e la buona sorte non lascia la squadra di Petkovic. Cassano dopo uno scambio con Nagatomo calcia ed anche lui coglie il montante, sul tap-in va il giapponese che si fa ipnotizzare dal numero uno biancoceleste.  I laziali subiscono ma al 34esimo vanno vicino al gol con Klose che davanti Handanovic non stoppa la palla. Al 38esimo sempre il tedesco si fa perdonare con un bel diagonale che Handanovic non riesce a togliere dalla rete. E’ il gol che chiude la gara. L’Inter ci prova ma Coutinho e Cassano non perforano un Petkovic che si chiude a 5 dietro.

All’Olimpico l’Inter perde e rimane a 5 punti dalla Roma che domani affronterà il Chievo a Verona.