Roma Calcio » AS Roma News » Mercato Roma, Marquinho verso Palermo. Stek aspetta

Mercato Roma, Marquinho verso Palermo. Stek aspetta

Nessun colpo in entrata, ma in uscita qualcosa si muove

Marquinho è sempre più vicino al Palermo

Marquinho è sempre più vicino al Palermo

MERCATO ROMA / ASROMALIVE.IT – La Roma in entrata, almeno a sentire Baldini, non si muoverà, ma in uscita qualcosa potrebbe accadere. Si cercherà di accontentare soprattutto quei giocatori che hanno avuto poco spazio. Stando a quanto scrive Il Tempo il Palermo starebbe pensando a due giocatori che in qualche modo hanno a che fare con la rosa giallorossa: Marquinho è in arrivo, Borriello è ancora solo un’ipotesi. Marquinho cerca maggiore spazio e la squadra rosanero, rimasta incagliata nella zona retrocessione, ha bisogno di rinforzi per togliersi dai guai. Il brasiliano oggi sbarcherà a Orlando e si unirà ai giallorossi in ritiro, ma Sabatini resterà alla scrivania di Trigoria per concludere l’affare. Zeman ha dato l’ok definitivo alla partenza del centrocampista e il Palermo è pronto a pagare un milione subito per avere il brasiliano in prestito. L’accordo prevede anche il diritto di riscatto in favore dei siciliani. Borriello, di cui la Roma detiene ancora il cartellino, piace a Zamparini e la punta sembrerebbe ben disposta a partire, anche se preferirebbe restare vicino a Milano. La Juventus ha teso l’orecchio e potrebbe bissare l’operazione dello scorso anno. In entrambi i casi la Roma continuerebbe a pagare parte dell’ingaggio dell’attaccante.

Il giornale prosegue poi con le altre possibili operazioni. L’interesse del Milan per Stekelenburg è reale: nessuna contropartita tecnica, ma un’offerta ancora da intavolare. I giallorossi vorrebbero rientrare, almeno parzialmente, dei 6,5 milioni spesi per il suo cartellino. Lo cercano anche Arsenal, Fulham e Wolfsburg, che ha già trattato con la Roma Kjaer e potrebbe sfruttare i buoni rapporti per prendere il portiere olandese. Ma potrebbe inserirsi pure lo Schalke 04. Cassio del Corinthians (ma solo a giugno) o Curci del Bologna i possibili sostituti. Offerto ai giallorossi l’ex juventino Estigarribia: «no grazie» la risposta.