Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Chierico: “Le polemiche interne fanno solo il male della Roma”

Roma, Chierico: “Le polemiche interne fanno solo il male della Roma”

Il campione d’Italia dell’83 si esprime sul caso De Rossi

Odoacre Chierico

PARLA CHIERICO / ASROMALIVE.IT – Odoacre Chierico, ex calciatore della Roma del secondo scudetto, ha parlato dell’attuale momento della società giallorossa e del suo momento personale a Radio Toscana:

“Collaboro con Sabatini, in attesa di una società che abbia fiducia in un allenatore come me, che ho il patentino di prima categoria. Montella? E’ stato molto intelligente, aveva il contratto con la Roma ma ha preso una squadretta giovanile per poi balzare in prima squadra, approfittando dell’esonero di Ranieri. Ha fatto discretamente bene, si è affermato a Catania ed oggi è uno degli allenatori più bravi che ci siano in giro. E’ normale affermarsi per uno come lui che è stato in spogliatoi di grandi squadre’.

De Rossi? Sono di parte… L’ho cresciuto quando aveva 13-14 anni, visto che ci frequentavamo con le famiglie. Era un mio pupillo sulle spiagge, anche prima che arrivasse nelle giovanili della Roma. Vorrei parlare con Zeman, e da cuore giallorosso poter dare il mio contributo per risolvere la vicenda. Credo a poco di quello che leggo, non so per quale motivo si sia creata questa bufera fra il tecnico ed un giocatore così importante. Non so quale sia il vero pensiero di Zeman sulla vicenda, ma trovo che queste polemiche facciano solo il male della Roma, del giocatore e del tecnico. Osvaldo? Sono convinto che sia un grande centravanti, però deve dimostrarlo ancora a pieno. E’ sulla falsariga dei grandi top player europei’.