Roma Calcio » AS Roma News » Roma-Fiorentina, Graziani: “Se la squadra segue Zeman i risultati non possono non arrivare”

Roma-Fiorentina, Graziani: “Se la squadra segue Zeman i risultati non possono non arrivare”

Lunga intervista all’ex giallorosso e ex viola riguardo la partita dell’Olimpico

Francesco Graziani

ROMA FIORENTINA GRAZIANI / ASROMALIVE.IT – L’ex giallorosso Ciccio Graziani ha parlato a tuttomercatoweb.it riguardo la partita di questa sera tra la Roma e la Fiorentina.

Roma, caso De Rossi: che ne pensa?
Fino a qualche mese fa era l’anima della squadra. La Roma ha fatto un sacrificio incredibile per rinnovargli il contratto. Con Zeman è andato in discussione, questo ha creato tante problematiche. Forse il giocatore è nervoso, non è tranquillo. Non pensava di essere messo in discussione. Al suo posto gioca un ventenne… è strano. Serve dialogo, disponibilità. Quando penso a De Rossi mi viene in mente una risorsa e non un problema. Le difficoltà riguardano la leadership che sembra aver perso. Non è più inamovibile, è messo sempre in discussione nel ruolo. Qualcosa non quadra…“.

La Roma e i rimpianti: Alberto Aquilani, stasera sfida i giallorossi…
Cedendolo la Roma ha guadagnato bene, l’amarezza e i rimpianti più grandi dovrebbe averli il Milan che se l’è fatto scappare. La Fiorentina ha fatto un ottimo affare prendendo Aquilani. L’unico problema è che spesso a livello muscolare non è al top: se migliorasse sotto questo aspetto diventerebbe un top player“.

Anche Pizarro a Firenze ha trovato una nuova vita calcistica:
Alla Roma hanno fatto scelte diverse, magari non credevano più in lui e pensavano che Tachtsidis fosse valido come lui. La Fiorentina anche in questo caso ha fatto bene, Pizarro è uno dei più grandi centrocampisti davanti alla difesa“.

Stasera tante emozioni: da Aquilani a Pizarro, fino a Pradè e Montella…
Alcuni hanno scritto pagine importanti della Roma, sono curioso. Per la partita, per i contorni, sarà una bella gara. Ci sono tanti giocatori e dirigenti motivati e questa sarà una partita nella partita“.

Zeman e Montella: chi sceglie?
“Sono due allenatori diversi. Montella in questo momento sta facendo disputare alla Fiorentina una straordinaria stagione, dopo Catania si è confermato e sta andando oltre le aspettative esprimendo un gioco stupendo. Oggi il giudizio positivo va su Montella, che sta facendo decisamente meglio di Zeman, anche in virtù del tasso tecnico delle due squadre“.

Un altro rimpianto per la Roma.
No, non è un rimpianto. Alla Roma credono in Zeman, se la squadra crede in lui e lo segue i risultati non possono non arrivare“.

 Il pronostico: stasera come finisce?

Partita imprevedibile, cercheranno la vittoria entrambe le squadre. Ma alla Fiorentina magari andrebbe bene anche un pareggio. Vedremo una gran partita“.

Da che parte sta?
Per me sono due figli. Come faccio a tifare uno o l’altro?“.