Roma Calcio » AS Roma News » Roma, i dirigenti confermano De Rossi. Ma Zeman è d’accordo?

Roma, i dirigenti confermano De Rossi. Ma Zeman è d’accordo?

Questione sollevata dalle ultime parche apparizioni di capitan futuro

Daniele De Rossi

ROMA DIRIGENTI DE ROSSI ZEMAN / ASROMALIVE.IT – Lo ha detto in conferenza stampa James Pallotta, lo ha ribadito in serata Claudio Fenucci: De Rossi non si muove, e la società è felice di aver investito su di lui. Anche nel postpartita di Chievo-Roma il direttore generale Baldini aveva ammesso la volontà del club di tenere il proprio capitan futuro con sè per molto tempo. Eppure le cose in campo non sembrano così idilliache: Daniele continua a giocare poco, visto che la sua ultima apparizione da titolare resta quella di Coppa contro l’Atalanta. L’impressione è che Zeman abbia varato il suo centrocampo ideale, che prevede il greco Tachtsidis davanti alla difesa, con Bradley e Florenzi a fare gli intermedi ai suoi lati. Poco spazio per De Rossi, che forse non ha ancora un ruolo delineato negli schemi del boemo, visto che passa da regista a mezzala con la velocità della luce. Probabile che l’espulsione nel derby ancora possa pesare sulle scelte del mister, il quale potrebbe recuperare il vero De Rossi solo dopo le vacanze natalizie, quando avrà riposato e ripreso fiducia nei suoi mezzi. Ma se nel frattempo gli sceicchi del Psg o del City presentassero un’offerta da capogiro? Al momento da Trigoria fanno sapere di non voler sentire da questo orecchio.

Keivan Karimi