Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Perrotta il jolly infaticabile. A 35 anni è ancora decisivo

Roma, Perrotta il jolly infaticabile. A 35 anni è ancora decisivo

Le mille carriere di questo prezioso centrocampista

Simone Perrotta

ROMA PERROTTA JOLLY CARRIERE / ASROMALIVE.IT – In estate la Roma ha fatto di tutto per convincere Simone Perrotta a svincolarsi dal contratto che lo legava ancora per un anno alla maglia giallorossa. Il mediano però si è rifiutato, volendo onorare fino all’ultimo l’impegno preso con la società. Una decisione ripagata ieri pomeriggio a Siena, quando il suo ingresso in campo è valso la rete della vittoria in trasferta. Perrotta si conferma dunque un jolly importantissimo, anche oggi a 35 anni compiuti, capace di giocare in più ruoli per le sue caratteristiche duttili e polivalenti. Nel suo arrivo a Roma nel 2004 il centrocampista ex Chievo fu utilizzato come mediano classico, mentre al periodo con Spalletti si deve la sua trasformazione vincente come trequartista incursore. Perrotta è stato in grado di vincere il Mondiale 2006 con la nazionale azzurra del ct Lippi da titolare, schierato come esterno atipico, sempre addetto all’inserimento senza palla. Abile a giocare pure come intermedio, il numero 20 giallorosso ha persino dovuto reinventarsi terzino destro con Luis Enrique nello scorso campionato, con risultati neanche troppo scarsi. Elogio dunque alle mille carriere di Perrotta, in quella che forse sarà l’ultima stagione con la maglia della Roma per lui.

Keivan Karimi