Roma Calcio » AS Roma News » Serie A, Il Napoli a valanga sul Pescara

Serie A, Il Napoli a valanga sul Pescara

I partenopei ne fanno cinque al Pescara con le doppiette di Cavani e Inler e la rete di Hamsik. Il Pescara chiude in 10 uomini per l’espulsione di Bocchetti

Edinson Cavani

NAPOLI PESCARA CAVANI INLER / ASROMALIVE.IT – Valanga di gol al San Paolo di Napoli per l’anticipo delle 12,30. Al 9’ è Inler ad aprire le danze con la specialità della casa, il tiro da lontano. Il calciatore svizzero infila Perin con un gran calcio, partita subito in discesa per i partenopei. Il Napoli riesce a raddoppiare, Hamsik in area si libera degli avversari con forza e tecnica e poi calcia verso la porta, il pallone colpisce il terreno di gioco e diventa imparabile per Perin: dopo 15 minuti la partita sembra chiusa. Ma il Pescara non molla, discesa di Weiss sulla destra, scarica per Zenon che crossa al centro trovando Bjarnason che incorna infilando De Sanctis. La gara cambia radicalmente e il Pescara sembra tornare in partita. Il tutto viene vanificato per gli abruzzesi nel al 12’ del secondo tempo. Cavani, fino a quel momento un po’ in ombra, si inserisce in area, supera un paio di difensori pescaresi, Bocchetti per fermarlo lo deve atterrare: calcio di rigore ed espulsione per il difensore del Pescara. Cavani dal dischetto non sbaglia e fa 3-1. Il Pescara non ha più forza di reagire e il Napoli diventa spietato: al 18’ Cavani con un ottimo inserimento riesce a fare il poker ed ottenere la sua doppietta personale. Doppietta che arriva anche per Inler che sempre dalla distanza scaglia il pallone andando a colpire il palo interno e finendo la sua corsa nel sacco. Si chiude la partita con il Napoli che tiene il passo della Juventus, al San Paolo il risultato finale è Napoli – Pescara 5-1.