Roma Calcio » AS Roma News » Serie A, Juventus-Torino 3-0, Marchisio e Giovinco danno il derby alla Juve

Serie A, Juventus-Torino 3-0, Marchisio e Giovinco danno il derby alla Juve

La Juve batte il Torino con un gran secondo tempo

La Juventus si impone nel derby della Mole

JUVENTUS TORINO VINCE LA JUVE / ASROMALIVE.IT – E’ l’atteso derby della Mole, è il numero 135 da queste due squadre che lo aspettavano da un po’ di tempo. Per un facile gioco di parole il click al primo tempo di questo atteso match lo ha dato…Glik. Il difensore polacco del Torino si fa espellere al 36′ per un tackle di rara brutalità sul ginocchio di Giaccherini. Nei primi minuti si era visto il solito Toro, caparbio in difesa e bravo a ripartire, tanto che Meggiorini al 23′ aveva clamorosamente fallito un gol davanti a Buffon, andando vicinissimo al vantaggio. Poi c’è solo la Juve in campo, fino all’episodio che cambia il primo tempo, l’espulsione. Al 41′ alla Juve viene assegnato un rigore sacrosanto: Pogba si inserisce in area e Basha gli cade addosso toccando anche il pallone con la mano. E qui ecco quello che non ti aspetti: parte Pirlo e il pallone va…alle stelle! Errore clamoroso del centrocampista della nazionale e partita che resta quindi sul punteggio di partenza. Si partirà però nella ripresa con l’inerzia assolutamente dalla parte bianconera, che ha anche un uomo in più.

Il secondo tempo infatti rispecchia perfettamente questa legge. La Juve sprinta e il Torino cerca di contenere i danni come meglio può. Al 4′ Pogba si divora un colpo di testa a due passi dalla porta su spizzata del neoentrato Bendtner ma al 12′ Marchisio non sbaglia. Proprio lui, il principino cresciuto nel settore giovanile bianconero, sblocca la gara un gran tuffo di testa su cross di Giovinco e buca Gillet per la prima volta. L’assedio prosegue e al 22′ il cerchio si chiude. E’ un altro giocatore cresciuto con i colori bianconeri nel cuore a chiudere il match. Sebastian Giovinco finalizza al meglio un assist di Vucinic e sigla il meritato 2-0 juventino. C’è anche spazio successivamente per due grandi parate di Gillet su Pogba e Bendtner. Il finale è di pura gestione da parte di una Juventus che trova anche il 3-0 con Claudio Marchisio a sette minuti dalla fine, ancora su assist di Vucinic.

Torna alla vittoria la squadra bianconera dopo aver totalizzato appena 4 punti nelle ultime 4 partite. Il Torino invece non è mai stato pienamente in partita ma potrà continuare il suo buon campionato, non sono queste le partite che vanno vinte per salvarsi in modo tranquillo.

 

Valerio De Santis