Roma Calcio » AS Roma News » Diario del giorno, Si avvicina di nuovo l’Inter, il mercato sempre calmo

Diario del giorno, Si avvicina di nuovo l’Inter, il mercato sempre calmo

Resoconto della giornata giallorossa

Tramonto capitolino

Tramonto capitolino

DIARIO DEL GIORNO / ASROMALIVE.IT – La Roma, dopo il deludente pareggio di ieri contro L’Inter, è tornata in campo per preparare la gara contro gli stessi nerazzurri valevole per la semifinale di andata di Coppa Italia, in cui la Roma dovrà fare a meno di De Rossi per una sospetta lesione alla coscia destra. Il centrocampista domani si sottoporrà ad alcuni esami per valutare l’entita’ dell’infortunio. Seduta a ranghi ridotti per il gruppo che lavorato prevalentemente sulla tattica: erano assenti, oltre al numero 16 giallorosso, anche Osvaldo, Balzaretti, Pjanic e Destro. L’attaccante marchigiano non si è allenato a causa di un pestone ricevuto durante la gara di domenica sera. Piris ha svolto solo differenziato mentre Romagnoli sta recuperando dall’infortunio e Nico Lopez è ancora ai mondiali U20. In attesa della gara di Coppa Italia, l’Inter ha deciso di rimanere nella Capitale per preparare il match contro la Roma. Gli uomini di Andrea Stramaccioni sono scesi quest’oggi sul terreno dello stadio Flaminio per una seduta di scarico, mentre chi non è sceso in campo ieri si è allenato regolarmente. Il futuro di Stekelenburg resta un’incognita ma il suo agente, per il momento, assicura: “Non abbiamo ricevuto alcuna proposta concreta sino ad ora, quindi a gennaio è più probabile una permanenza alla Roma piuttosto che una partenza”. Per quanto riguarda il mercato in entrata, non trovano riscontro le voci che vedono il club interessato ad Andreas Becl dell’ Hoffeinheim che era stato offerto, mentre per il passaggio di Nicola Bellomo in comproprietà bisogna ancora attendere, sembrava fatta nel pomeriggio ma l’Inter sembra di nuovo all’attacco. Per la difesa spunta un nome nuovo: quello di Philippe Koch, esterno destro dello Zurigo. Per quanto riguarda le squalifiche: Erik Lamela, diffidato, è stato fermato per un turno a causa dell’ammonizione di ieri contro l’Inter. Inoltre il club è stato punito con 12 mila euro di ammenda per i raggi laser puntati contro Orsato nel corso del primo tempo.