Roma Calcio » AS Roma News » Diario del giorno, Zeman confermato. Balzaretti fuori per 15-20 giorni

Diario del giorno, Zeman confermato. Balzaretti fuori per 15-20 giorni

Le principali notizie di oggi in casa Roma: la conferma di Zeman, lo stop di Balzaretti, le news di mercato

Un'immagine della tifoseria giallorossa

Un’immagine della tifoseria giallorossa

DIARIO DEL GIORNO ZEMAN CONFERMATO BALZARETTI 15 20 GIORNI / ASROMALIVE.IT – “Non è stata una giornata così intensa, lo è stata per Zeman che è andato due volte in campo e ha allenato la squadra come sempre. E’ stata una giornata quasi come le altre, nel senso che noi ci incontriamo sempre ma oggi ha un valore diverso perché avevo anticipato delle cose. Si era acceso un dubbio su certe dichiarazioni che aveva fatto Zeman sabato e abbiamo voluto risolverlo. L’esonero? Abbiamo rimosso questo dubbio, era un dubbio potente, ci ha turbato in qualche maniera, poi non l’abbiamo potuto risolvere sabato perché c’era la partita e abbiamo rimandato. Oggi è salito Zeman, abbiamo parlato a fondo di quello che lui pensa e siamo totalmente soddisfatti, siamo sempre insieme per combattere le nostre battaglie“.

La conferma di Zeman. Sono queste le parole con cui il ds giallorosso, Walter Sabatini, ha dato la notizia della conferma di Zdenek Zeman sulla panchina della Roma. Il faccia a faccia tra il tecnico e la dirigenza si è ripetuto per ben 2 volte: prima all’ora di pranzo e quindi nel pomeriggio, dopo la seduta pomeridiana. Di cosa si è discusso principalmente? La società ha chiesto principalmente a Zeman di ricucire il rapporto con alcuni giocatori, di aumentare la propria flessibilità in merito ai metodi di gioco e di ammorbidire alcune sue posizioni (a Baldini non sono piaciute le parole inerenti al regolamento interno). Insomma, si va avanti con Zeman e il teatro di questi ultimi giorni sembra essere finito. Almeno per ora.

Lo stop di Balzaretti. E’ arrivata, però, una brutta notizia per la Roma: Federico Balzaretti dovrà stare fermo per circa 15-20 giorni. Il terzino, infatti, che nel corso della gara di bologna aveva dovuto abbandonare anzitempo il terreno di gioco, si è sottoposto oggi agli esami strumentali che hanno evidenziato una lesione di primo/secondo grado al bicipite femorale destro.

Lo scambio De Rossi – Verratti. Già da questa mattina si era diffusa la notizia di un possibile scambio tra Roma e Psg che avrebbe avuto come protagonisti Daniele De Rossi e Marco Verratti. Poi, però, Donato Di Campli, agente del giocatore pescarese, ha smentito questa bomba di mercato affermando: “Non capisco perché escano queste voci. Marco sta bene a Parigi, non si muoverà, lo posso assicurare al 100%“. Parole poi confermate dallo stesso Verratti, che ha scritto, sul proprio profilo Twitter, di voler restare al Psg.

Gli ultimi sviluppi di mercato. Un nome che è sempre stato nell’interesse della Roma e di Zeman è quello di Lorenzo Insigne. Oggi, il suo agente, Antonio Ottaiano lo ha confermato e ha anche aggiunto che Trigoria sarebbe una destinazione gradita al calciatore. Infine, ha concluso dicendo che a breve ci sarà un incontro con la dirigenza partenopea in merito al futuro del giocatore. Potrebbe invece esserci un derby per Diego Laxalt, terzino uruguaiano, classe ’93, del Defensor Sporting Club. L’agente del giocatore, Vincenzo D’Ippolito,  ha affermato, infatti, che la Lazio ha già presentato un’offerta di 2,5 milioni, giudicata insufficiente dal club, che ne vorrebbe almeno 3. Insomma, l’interesse della Roma, sempre secondo le parole di D’Ippolito, c’è, ma non tanto per il mercato invernale, quanto per giugno. Infine, si è parlato anche di Matej Vydra, attaccante del Watford in prestito dall’Udinese. Il giocatore ceco, classe ’92, sarebbe stato seguito già da un po’ da Sabatini. Tuttavia, il nelle parole del proprio agente, Ondrej Chovanec, non ci sarebbe stato alcun contatto con la Roma.

Marco Pennacchia