Roma Calcio » AS Roma News » Non Solo Roma - Notizie delle altre squadre » Formula 1, la Marussia caccia Glock

Formula 1, la Marussia caccia Glock

Il tedesco non sarà al via del prossimo mondiale

Il pilota tedesco Timo Glock

Il pilota tedesco Timo Glock

GLOCK VIA / ASROMALIVE.IT – Timo Glock non sarà più al volante della Marussia nel mondiale di Formula Uno che prenderà il via a marzo in Australia: la scuderia ha infatti annunciato la rescissione consensuale con il pilota tedesco. Non si conosce ancora il nome del sostituto che affiancherà l’esordiente britannico, Max ChiltonGlock era arrivato in Marussia nel 2010 e in tre anni ha corso 55 Gp, con un dodicesimo posto come miglior piazzamento. “Ringraziamo Timo per aver collaborato con noi anche nel prendere questa decisione, soprattutto perché aveva ancora un contratto in essere, e anche per il contributo dato alla nostra scuderia: ha avuto un ruolo significativo nella nostra crescita nelle ultime tre stagioni, è un pilota fantastico”, così il team principal John Booth ha ringraziato pubblicamente il suo pilota.

A meno di tre settimane dal via dei primi test della stagione, si muove il mercato e non solo quello dei piloti: il direttore esecutivo della Williams ha lasciato il team, con cui manterrà comunque una collaborazione, per un nuovo ruolo nella scuderia Mercedes. Nella griglia delle monoposto per il nuovo mondiale si piazza anche la Caterham che svelerà l’auto 2013, a motore Renault, il 5 febbraio a Jerez, dove si svolgeranno le prime prove. Ancora da completare la coppia di piloti: al momento è stato ingaggiato solo il francese Charles Pic (ex Marussia) e diversi sono in corsa per il posto, tra questi il russo Vitaly Petrov, il brasiliano Bruno Senna (che ha lasciato la Williams) e Luis Razia, alla Gp2 la passata stagione.

Lotus e McLaren presenteranno le macchine a fine gennaio, Force India, Ferrari e Sauber il primo febbraio, mentre il 3 tocca alla Red Bull, prima di far volare le monoposto a Jerez.