Roma Calcio » AS Roma News » Italia, Prandelli a ruota libera: “Non sta a me coccolare De Rossi. Destro crescerà con Zeman”

Italia, Prandelli a ruota libera: “Non sta a me coccolare De Rossi. Destro crescerà con Zeman”

Intervista alla Gazzetta dello Sport per il ct azzurro

Cesare Prandelli

Cesare Prandelli

ITALIA PRANDELLI DE ROSSI DESTRO ROMA / ASROMALIVE.IT – Interessante e complessa intervista quella realizzata dalla Gazzetta dello Sport al ct azzurro Cesare Prandelli, pubblicata stamane dal quotidiano sportivo milanese. Il commissario tecnico ha parlato di vari argomenti a ruota libera, toccando anche temi vicini alla Roma, club al quale ultimamente è stato accostato il futuro dell’allenatore lombardo. Questa la sintesi delle sue dichiarazioni:

Su De Rossi:

Daniele è un tipo tosto. Deve affrontare con personalità il suo momento traballante, anche con il suo allenatore. Di certo non devo essere io a coccolarlo.

Sul gioco della Roma:

La Roma è una delle poche squadre che osano la difesa a 4. Ho letto le cifre, non è vero che con il 3-5-2 si prendono meno gol. Certo si è più coperti ed è più facile da gestire ed allenare.

Su Destro:

La sua discontinuità è dovuta alla giovane età. Ha solo 20 anni (22 in realtà), ma la cura Zeman lo farà crescere.

Su Osvaldo:

Ha sempre voglia di strafare e non accetta se le cose non gli riescono. E’ il suo carattere, ma essere un campione dipende anche dall’accettare i propri errori. Crescerà, sono sicuro.

Sull’ipotesi Roma in futuro:

Per ora ho in testa il Mondiale, dopo si vedrà.