Roma Calcio » Calciomercato Roma » Mercato Roma, Pastorello: “Giuseppe Rossi si sarebbe integrato benissimo nel gioco di Zeman”

Mercato Roma, Pastorello: “Giuseppe Rossi si sarebbe integrato benissimo nel gioco di Zeman”

Si è parlato molto di lui nella piazza giallorossa, ma alla fine firmerà con i viola

Giuseppe Rossi

Giuseppe Rossi

MERCATO ROMA GIUSEPPE ROSSI PASTORELLO / ASROMALIVE.IT – E’ stato dato per vicinissimo alla Roma, ma alla fine il suo destino sarà alla Fiorentina, squadra dove comunque di romanità ce ne è molta. Giuseppe Rossi questa mattina era a Villa Stuart per le visite mediche di rito e il suo procuratore ha rilasciato alcune dichiarazioni ai cronisti di Romanews.

Queste le parole di Andrea Pastorello:

Il ragazzo ha mai parlato con Montella?
“No, non credo ci siano mai stati contatti particolari”.

C’è stato un interesse della Roma, oltre alla Fiorentina in questa sessione di mercato o magari durante l’estate?
“Adesso non voglio entrare nel merito e fare nomi di squadre, ci sono state e c’erano altre società italiane interessate. Diciamo che il nome di Rossi è sempre rimasto nell’attenzione del mercato di tutte le società italiane di un certo livello. Adesso siamo contenti di aver preso questa strada e lunedì speriamo di firmare il contratto”.

Montella è un allenatore che fa dell’attacco il suo credo, come già ha dimostrato l’anno scorso a Catania e quest’anno con la Fiorentina. Rossi sarà sicuramente un attaccante ideale per la Fiorentina, poteva esserlo anche per Zeman, visto il suo gioco offensivo?
“Sicuramente si. Fiorentina e Roma in questo momento stanno esprimendo il più bel calcio d’Italia e uno dei migliori d’Europa per cui un giocatore tecnico con determinate caratteristiche come Giuseppe Rossi si sarebbe integrato benissimo anche nel gioco di Zeman oltre che in quello di Montella. La Fiorentina mi sembra un modello di società in questo momento, è un meccanismo ben oliato e la scelta di acquistare il ragazzo è stata presa insieme con l’allenatore”.