Roma Calcio » AS Roma News » Napoli – Roma, il meglio e il peggio. Totti sempre in forma, Burdisso troppo distratto

Napoli – Roma, il meglio e il peggio. Totti sempre in forma, Burdisso troppo distratto

I migliori ed i peggiori nella squadra giallorossa dopo la debacle di Napoli

Napoli-Roma di ieri

Napoli-Roma di ieri

NAPOLI ROMA MEGLIO PEGGIO / ASROMALIVE.IT – Nella sconfitta per 4-1 di ieri al San Paolo sono poche le note positive in chiave giallorossa. La squadra di Zeman ha disputato una buona gara nel complesso, ma le distrazioni difensive e la pochezza in attacco hanno agevolato il successo degli azzurri.

Il meglio:

Francesco Totti. Sempre presente e sempre tra i più in forma, si sbatte per 90 minuti in una gara difficile per l’impostazione difensiva estrema stabilita dal Napoli. Da elogiare per la generosità messa in campo e per quell’assist al bacio per Destro non sfruttato dal compagno. VOTO 6 +

Pablo Daniel Osvaldo. Entra in campo a metà ripresa al posto di un Destro poco cinico e si dimostra fondamentale per la sua squadra. Bello il gol con cui prova a riaprire l’incontro grazie ad un movimento senza palla da centravanti vero. VOTO 6,5

Il peggio:

Nicolas Burdisso. Distratto e poco reattivo, quando Cavani sparisce dai radar per poi riapparire sotto porta lui non c’è mai. Appare più lento del solito e dimostra che, ad oggi, Marquinhos è indispensabile per gli equilibri arretrati della Roma. VOTO 5 –

Daniele De Rossi. Dovrebbe velocizzare la manovra di squadra ma si incaponisce in azioni leggere e poco propositive. Il peggio lo commette in fase di copertura, riuscendo raramente a mantenere corta la formazione. Passo indietro. VOTO 5

Keivan Karimi