Roma Calcio » AS Roma News » Primavera, in Coppa Italia è 1-1 con il Napoli

Primavera, in Coppa Italia è 1-1 con il Napoli

Semifinale d’andata sofferta ma fortunata per i giallorossi

Alberto De Rossi

Alberto De Rossi

COPPA ITALIA PRIMAVERA / ASROMALIVE.IT – Finisce 1-1 la semifinale di andata della Primavera TIM Cup tra la Romadi Alberto De Rossi e il Napoli del tecnico Giampaolo Saurini. Gli ospiti iniziano bene e passano in vantaggio con Palma a causa di un errore di Frediani su calcio d’angolo. I campani giocano bene e legittimano il vantaggio ma, nella ripresa, i giallorossi sfoderano una prestazione brillante, sfiorando più volte il meritato pareggio e trovandolo all’ultimo minuto, grazie ad un goffo intervento di Celiento, che devìa il pallone nella propria porta su cross pretenzioso di Ricci.

Ecco le parole di Alberto De Rossi ai microfoni di Roma Channel:

E’ arrivato questo pareggio in exstremis che ci stava tutto? 
Meritatissimo, anche se abbiamo perso molti palloni a centrocampo, è stato un susseguirsi di errori, anche se abbiamo pagato la disavventura sul calcio d’angolo. La partita l’abbiamo fatta, siamo partiti molto bene, il problema è la fase centrale del primo tempo dove perdiamo lucidità ai primi errori. Abbiamo pagato duramente anche se la squadra poi ha ripreso a giocare.

Lo spirito che è mancato nelle ultime partite lo avete riconquistato? 
Noi ce la mettiamo sempe tutta, ma non riusciamo a gestire i momenti negativi, ma è un problema di carattere più che tecnico. Io sono contento di come ha fatto la squadra, soprattutto nella ripresa.

Nuovo entusiasmo dopo questa prestazione? 
La squadra era viva, anche se dobbiamo allenarci meglio sotto porta. Tiriamo poco, e non cerchiamo la profondità come agli inizi del campionato. Questo pareggio ci fa ben sperare.

Su Verde, Musto e Battaglia
Valutando bene forse farli entrare qualche minuto prima era meglio. Battaglia e Verde pagano fisicamente ma tecnicamente sono forti. Verde è molto veloce e riesce a dribblare l’avvesario. Ottimo anche l’esordio di Musto.

AS ROMA (4-3-3) :
A disp.: Svedkauskas; Rosato (dal 34’st Musto), Somma, Carboni (C), Yamnaine; Cittadino, Pagliarini (dal 28’st Verde), Ricci M.; Frediani, Ferrante, Bumba (dal 28’st Battaglia).
A disp.: Zonfrilli, Boldor, Catania, Damiani, N’dah, Gonzalez, Mantovani, Masciangelo, Nanni.
All.: De Rossi.

SSC NAPOLI (4-3-3) : Crispino; Lasicki, Savarise, Celiento, Nicolao; Palma, Gaetano, Fornito; Guardiglio (dal 36’st Barone), Novothny, Insigne R (dal 14’st Del Bono)

A disp.: Contini, Di Stasio, Prezioso, Romano, D’Auria, Bifulco.
All.: Saurini.

Marcatori: 18′ Palma (N), 92′ Celiento aut (N).

Ammoniti: Carboni (R), Lasicki (N).
Espulsi: