Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma, Burdisso: “Sconfitta che brucia, ma dobbiamo credere in noi stessi. Destro? Va appoggiato”

Roma, Burdisso: “Sconfitta che brucia, ma dobbiamo credere in noi stessi. Destro? Va appoggiato”

Le parole del difensore argentino ieri capitano d’eccezione

Nicolas Burdisso

Nicolas Burdisso

ROMA BURDISSO CATANIA SCONFITTA DESTRO / ASROMALIVE.IT – Molti quotidiani usciti stamane hanno riportato le interessanti parole di Nicolas Burdisso, il centrale argentino ieri capitano d’eccezione nella trasferta sfortunata della Roma in terra siciliana. Il difensore ha comunque voluto spronare la piazza lanciando dei segnali positivi, soprattutto per la buona prestazione offerta nel primo tempo: “Ci troviamo di fronte ad una gara simile a quella di Napoli: abbiamo creato tantissimo senza sfruttare e siamo stati puniti nel nostro momento migliore. Purtroppo è andata così, ma dobbiamo credere i noi stessi ed in ciò che facciamo, nulla ancora è compromesso“. Burdisso poi si schiera dalla parte di Destro, difendendo l’operato del suo compagno in crisi: “Non bisogna condannarlo, sta passando un momento infelice ma sappiamo tutti che ha grandi qualità e perciò va appoggiato, come i tifosi già facevano fino a qualche mese fa“.