Roma Calcio » AS Roma News » Roma, De Rossi rischia un mese di stop

Roma, De Rossi rischia un mese di stop

L’infortunio sembra più serio di come pensato all’inizio

Daniele De Rossi

Daniele De Rossi

INFORTUNIO DE ROSSI / ASROMALIVE.IT – Niente Inter e si sapeva. Ma la notizia del giorno è che Daniele De Rossi sicuramente non giocherà nemmeno a Bologna e, salvo prodigiosi recuperi, contro il Cagliari venerdì primo febbraio.

De Rossi ha una lesione ai muscoli flessori della gamba destra, non è una banale contrattura. La gravità del danno verrà accertata oggi attraverso gli esami strumentali, che daranno una sentenza inappellabile. Non è stato possibile sottoporlo ieri ai macchinari (ecografia e risonanza magnetica) perché quando si tratta di infortuni muscolari i medici della Roma preferiscono aspettare 48 ore. Ma se fosse accertata una lesione di primo grado, un piccolo stiramento, lo stop sarebbe di un paio di settimane. Se invece la lesione fosse più seria, De Rossi dovrebbe fermarsi circa un mese.
Daniele ieri già camminava abbastanza bene, pur sentendo dolore, e questo è un segnale che fa ben sperare. Ma il suo obiettivo credibile, al momento, è la partita del 10 febbraio in casa della Sampdoria. C’è da dire che De Rossi è stato molto sfortunato. In una stagione così infelice per tante ragioni, pure il fisico lo ha tradito. Curiosamente, sempre contro l’Inter. Anche all’andata era stato costretto a uscire per una distorsione alla caviglia. Le sue condizioni poi si erano aggravate in Nazionale impedendogli di essere disponibile per le successive due partite in campionato, contro Bologna e Cagliari (poi vinta a tavolino), esattamente le stesse che quasi sicuramente salterà anche questa volta.