Roma Calcio » AS Roma News » Roma – Inter, 2 – 1 alla fine del primo tempo

Roma – Inter, 2 – 1 alla fine del primo tempo

Bel primo tempo della Roma che passa prima con Florenzi poi con Destro. Nel finale l’Inter accorcia le distanze con Palacio

Roma - Inter

Roma – Inter

ROMA INTER 2 1 FINE PRIMO TEMPO / ASROMALIVE.IT – Ancora una volta Palacio, ancora una volta alla fine del primo tempo. Come è successo domenica in campionato, l’attaccante argentino è stato capace di sfruttare un calo di concentrazione della difesa romanista che, su di un calcio di punizione di Cambiasso, non ha applicato nel migliore dei modi la trappola del fuorigioco.

La Roma ha iniziato forte la gara e, dopo due o tre incursioni in area (scaturite sia dalla fascia destra che dalla fascia sinistra), ha raggiunto il vantaggio al 12′ con Florenzi che, di testa, con una parabola a pallonetto, ha sorpreso Handanovic. Qualche minuto dopo, Guarin ha colpito un palo esterno ma sono i giallorossi ad avere avuto un’occasione clamorosa subito dopo: Totti, solo davanti all’estremo difensore interista, invece di tentare la conclusione ha provato a dribblarlo ma lo stesso Handanovic è stato bravo a restare in piedi; la palla è poi arrivata a Lamela che ha tirato a botta sicura ma Ranocchia ha salvato sulla linea.

La Roma ha poi avuto diverse altre occasioni e al 32′ è passata ancora: ottimo cross di Piris sul quale si è avventato Destro che, di testa, ha battuto Handanovic per la seconda volta. Quattro minuti dopo, gli uomini di Zeman hanno sfiorato il 3 a 0: il portiere nerazzurro ha deviato un cross sempre di destro sul palo interno. Tuttavia, nel finale di gara, su un calcio di punizione dalla tre quarti, calciato da Cambiasso, Palacio è stato abile ad eludere la trappola del fuorigioco dei difensori giallorossi per poi anticipare Stekelenburg e mettere la palla in rete. Ancora una volta, la Roma è stata sprecona in attacco.

Marco Pennacchia