Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma – Inter, le interviste del post-partita. Stramaccioni: “Buon pari contro una grande Roma”. Zeman: “Buttati punti per strada”

Roma – Inter, le interviste del post-partita. Stramaccioni: “Buon pari contro una grande Roma”. Zeman: “Buttati punti per strada”

Le parole dei protagonisti a fine gara

Zdenek Zeman

Zdenek Zeman

ROMA INTER INTERVISTE POST-PARTITA / ASROMALIVE.IT – Un pareggio che serve a ben poco, soprattutto alla Roma, che si allontana ancora di più dalle zone che portano all’Europa. I giallorossi salgono lentamente a 33 punti, restando a -10 dal terzo posto e non guadagnando neanche un pò rispetto alle dirette avversarie. Sentiamo il parere sulla sfida dei protagonisti:

Christian Chivu a Premium:

E’ un punto meritato il nostro, incontravamo una Roma molto forte. Loro hanno una grande preparazione offensiva, siamo stati bravi a bloccarli. Credo che il risultato sia giusto anche se abbiamo rischiato molto, soprattutto nel primo tempo.

Bradley a Sky:

Abbiamo sofferto troppo, dopo i primi 30′ abbiamo mollato. Non siamo riusciti ad attaccare la palla come facciamo di solito e come ci chiede il mister. La mia prestazione? Non mi giudico, ho tentato di fare il mio dovere. Nulla è precluso, possiamo ancora migliorarci.

Stramaccioni a Sky e Premium:

Avevamo tante assenze in attacco, ma non mi voglio piangere addosso. Abbiamo provato a vincere, ma davanti avevamo una grande Roma, va bene così. E’ uscita una bella partita, faccio i complimenti ai miei uomini, sia i giovani come Livaja, sia a tutto il resto della squadra.

Zeman a Premium:

Abbiamo buttato troppi punti per strada, e oggi ci mancano. Dobbiamo cercare di onorare tutte le gare e le competizioni, non voglio regalare niente a nessuno e la squadra spero arriverà dove merita. Oggi abbiamo pagato qualche errore di troppo come spesso capita, sia in attacco che difesa. Totti? Non gli ho chiesto ancora se voleva giocare fino alla fine, ero sicuro che Destro potesse creare più pericoli nel finale. Zanetti? Ci siamo salutati perché ci conosciamo da 18 anni ormai. Moggi non si candida? Meno male…

Marquinhos a Sky:

Non parlerei di disattenzione sul gol dell’Inter, bisogna fare piuttosto i complimenti a loro, bravi ad approfittare dell’occasione. Stanchezza? No, l’avevo accusata a Firenze, oggi no. Sto migliorando, sono contento ma devo ancora lavorare molto.

Zanetti a Premium:

Una buona prestazione da parte nostra, un pareggio che sicuramente va accolto positivamente. Zeman? E’ un allenatore che stimo molto, ci siamo scontrati da buoni rivali per molte volte in carriera, mi fa piacere incontrarlo. Sneijder? Faccio in bocca al lupoo a Wes per la sua nuova avventura al Galatasaray.