Roma Calcio » AS Roma News » Usa, Abdullah, 27 ore in auto per vedere il Capitano

Usa, Abdullah, 27 ore in auto per vedere il Capitano

Storie di tifosi oltreoceano: l’amore per la Roma all over the world

Francesco Totti

Francesco Totti

ABDULLAH TOTTI / ASROMALIVE.IT – Oggi la Gazzetta racconta una storia che tutti i tifosi di tutte le latitudini posso capire. Abdullah ha guidato per 27 ore per arrivare a Orlando da Denver, ma ha aspettato 2o anni per poter vedere dal vivo il Capitano della Roma.

Francesco Totti però ieri si era già infilato negli spogliatoi e il ragazzo deve accontentarsi di raccontare la sua storia e far vedere la foto della sua auto a Vito Scala: la targa reca la scritta TOTTI, in omaggio chiaramente al numero dieci giallorosso. Il preparatore si commuove e lo invita a entrare.

Il ragazzo esce dieci minuti dopo con in mano una maglia del Capitano e una foto della Roma autografata. Raccoglie le sue parole un cronista della Gazzetta: “Ho realizzato il sogno della mia vita e non so se piangere o cantare. Sono nato in Arabia Saudita, ho 26 anni e tra pochi mesi mi laureerò in Ingegneria elettronica a Denver. Da quando avevo 6 anni sono cresciuto di pari passo al talento e alla fama di Totti. Mi ha fatto innamorare del calcio, è il più grande. Gioco da centrocampista e ho imparato a calciare grazie ai suoi filmati. Ne ho decine: a cominciare dal cucchiaio all’Olanda. Li guardo sempre, lo chieda a mia moglie. È il momento più bello della mia vita mi dispiace solo di non ricordare neppure una parola di ciò che Totti mi ha detto, ero troppo emozionato. Ma mi basta averlo visto, averlo conosciuto”.