Roma Calcio » AS Roma News » Atalanta, Colantuono: “Vedo una Roma più operaia”

Atalanta, Colantuono: “Vedo una Roma più operaia”

Nonostante l’assenza di Totti e De Rossi, il mister non prende sottogamba la squadra di Andreazzoli

Stefano Colantuono

Stefano Colantuono

ATALANTA COLANTUONO / ASROMALIVE.IT – Anche per il tecnico dei nostri avversari, Stefano Colantuono, oggi ha risposto alle domande dei giornalisti. Di seguito un estratto della sua conferenza stampa nei passaggi in cui chiama direttamente in causa la squadra giallorossa.

“Ci siamo impegnati duramente in questa settimana di lavoro senza risparmiare energie. Abbiamo sbagliato la partita di Torino e con il presidente abbiamo ribadito dei concetti che non voglio più che si ripetano. Bisogna stare molto più attenti perché non abbiamo disputato una buona partita e soprattutto prender gol in quel modo nei minuti finali è sempre spiacevole, questa cosa va rivista. Sono rimasto arrabbiato perché abbiamo subito la prima rete in contropiede concedendo poco o nulla al Torino. Un punto non avrebbe cambiato clamorosamente la classifica, ma avrebbe dato continuità ai nostri risultati. I giallorossi sono una squadra ancora giovane e anche loro devono macinare molto per riuscire a emergere fra le big del nostro campionato. Vedo una squadra un po’ più operaia di prima. Dovremo stare molto attenti, a loro mancheranno Totti e De Rossi e potrebbe essere per noi un vantaggio ma rimangono ugualmente un avversario pericoloso”.