Roma Calcio » AS Roma News » Atalanta-Roma, I bergamaschi suonano la carica

Atalanta-Roma, I bergamaschi suonano la carica

Il portiere Consigli e il dg Marino parlano della prossima sfida contro la Roma

Andrea Consigli

Andrea Consigli

CONSIGLI ATALANTA MARINO / ASROMALIVE.IT – “Sinceramente dopo una sconfitta del genere la voglia di parlare era poca– ha detto ieri ConsigliAbbiamo giocato un primo tempo bruttissimo, con un atteggiamento sbagliato. Bisogna da subito voltare pagina perché è una partita che non ci fa onore”. Il portiere atalantino analizza con estrema franchezza la caduta di Torino, mettendo a nudo i problemi che la squadra ha mostrato di avere contro i granata. «Torino è tra le sconfitte più brutte. Siamo stati troppo remissivi. Abbiamo sbagliato la partita sotto l’aspetto della personalità. Sia Colantuono che Marino ci avevano avvisato dell’importanza di questa partita e ci dispiace non essere riusciti a centrare una vittoria che sarebbe stata importante. Per fortuna il calcio ci dà l’opportunità di rifarci già da domenica e io mi auguro che questa settimana la squadra si allenerà con più impegno. Vogliamo tornare a vincere a Bergamo”Sugli avversari di domenica Cosigli ha detto: “Non sono al 100% perché hanno cambiato da poco allenatore ma sono una buonissima squadra e sono entusiasti dopo la vittoria sulla Juventus. Noi, però, dobbiamo tornare a essere l’Atalanta”.

Anche Pierpaolo Marino, direttore generale dei bergamaschi, è tornato sulla brutta sconfitta di domenica. “A Torino s’è toccato il fondo sul piano della prestazione, so che la reazione arriverà, e di spessore. La squadra vista appena due settimane fa a Palermo, non può essersi dissolta. Ne parleremo tra noi, anzi per farlo ho chiesto aiuto al presidente, e so che non me lo negherà. Antonio Percassi a Zingonia sarà un bel modo per confrontarsi con i ragazzi”.

Per la sfida contro la Roma, Colantuono dovrà fare i conti con l’infermeria. Sicura l’assenza di Marilungo, restano da valutare le condizioni di Cigarini, Capelli, Ferri, Parra e Bellini. Mancherà per squalifica il neo acquisto Del Grosso, arrivato dal Siena a gennaio. Colantuono per domenica dovrebbe optare per un 4-3-2-1 con Consigli in porta, Scaloni, Stendardo, Canini e Brivio in difesa, Giorgi, Carmona e Biondini a centrocampo e con Brienza e Bonaventura alle spalle dell’unica punta Denis.