Roma Calcio » AS Roma News » Coni, lettera di Pacifici a Malagò: “Insieme riusciremo a vincere il razzismo negli stadi”

Coni, lettera di Pacifici a Malagò: “Insieme riusciremo a vincere il razzismo negli stadi”

Il presidente della Comunità Ebraica di Roma ha inviato una lettera al neo eletto numero uno del Coni

Il presidente del Coni Giovanni Malagò

Il presidente del Coni Giovanni Malagò

CONI LETTERA PACIFICI MALAGO’ RAZZISMO STADI / ASROMALIVE.IT – Uno dei problemi più presenti nel calcio, soprattutto negli ultimi tempi, è quello legato al razzismo. E’ per questo che il presidente della Comunità Ebraica di Roma, Riccardo Pacifici, ha scritto una lettera a Giovanni Malagò, neo eletto al vertice de Coni per sottolineare l’impegno morale che lo sport dovrà adottare. “Come ha anche lei sottolineato in queste ore – scrive -, l’elezione non era scontata e probabilmente ha dovuto concorrere contro tanti che hanno provato a ostacolare il tuo duro lavoro. Da sportivo, lei ha dimostrato che si arriva primi in fondo al traguardo solo se si è convinti delle proprie forze e se si è in grado di fare squadra perché vince solo chi riesce a interpretare i bisogni dei vertici e della base, della Federazioni e dei Volontari. Come lei stesso spera, lo Sport dovrà fare da traino per il Paese. Un compito soprattutto morale – sottolinea Pacifici -. Di fronte a una corsa, di fronte a una competizione, partiamo tutti dalla stessa riga senza differenze. Proprio questo valore è la base per poter dire che lo Sport unisce i popoli, ha la grande forza di riuscire a essere luogo di incontro tra le culture. Sono sicuro che insieme potremo vincere le sfide del razzismo negli stadi“.