Roma Calcio » AS Roma News » Coni, Tommasi: “Malagò una sorpresa e una novità da non temere”

Coni, Tommasi: “Malagò una sorpresa e una novità da non temere”

L’ex centrocampista della Roma e presidente dell’Assocalciatori sul nuovo presidente del Coni

Damiano Tommasi

Damiano Tommasi

CONI CALCIATORI TOMMASI MALAGO / ASROMALIVE.IT – L’ex giocatore giallorosso, attuale presidente dell’ Assocalciatori e membro del Consiglio Nazionale del Coni, Damiano Tommasi, ha commentato così l’elezione di Giovanni Malagò a Presidente del Comitato Olimpico: “È una sorpresa, almeno dalle indiscrezioni giornalistiche sembrava diverso il posizionamento del consiglio, una sorpresa: c’è voglia di cambiamento. Malagò aveva proposto l’esclusione del calcio dalla Giunta? La mia presenza in consiglio è perché il calcio è a disposizione dello sport e viceversa. Il calcio è in subordine allo sport. La forza mediatica e la popolarità del calcio non possono fare a meno di essere a servizio del Coni e a disposizione. Poi se il nuovo presidente ha queste posizioni … ma mi sembra che ha speso qualche parola buona per il calcio, quindi non è da temere chissà che cosa. Il fatto che ci sia un calciatore in consiglio è una novità e questa rimane“. Durante la campagna elettorale, Malagò, aveva espresso parole di elogio per il rappresentante dei calciatori. Parole gradite dal diretto interessato: “Mi fa piacere ma non vorrei che sia tradotto nel fatto che io sia una mosca bianca. Ci sono tanti Tommasi Damiano che portano avanti il modo di vivere il calcio e di fare sport in maniera positiva. Farò tutto per rappresentare il calcio e non per rappresentare me stesso”.