Roma Calcio » AS Roma News » Genoa – Siena, concesso il patteggiamento agli ultrà rossoblù

Genoa – Siena, concesso il patteggiamento agli ultrà rossoblù

Questa mattina il Gup Roberto Fucigna ha accolto il patteggiamento proposto dai legali degli otto tifosi

Un'immagine della gara del 22 Aprile 2012

Un’immagine della gara del 22 Aprile 2012

GENOA SIENA PATTEGGIAMENTO ULTRA’ ROSSOBLU’ / ASROMALIVE.IT – Il 22 Aprile del 2012, allo stadio Ferraris, la partita tra Genoa e Siena venne interrotta per 45 minuti a causa di una violentissima contestazione dei tifosi rossoblù. I giocatori furono invitati a togliersi le maglie perché indegni di indossarle. In particolare, in relazione a quest’ultimo episodio, vennero accusati otto tifosi. Questa mattina, però, tutti gli imputati hanno ottenuto il patteggiamento dal Gup Roberto Fucigna: i legali degli accusati hanno chiesto 8 mesi e 20 giorni per coloro che erano pregiudicati e 6 mesi e 20 giorni per gli ultrà incensurati. Sul parere del giudice ha influito anche l’attività di beneficenza alla quale si sono dedicati gli imputati.