Roma Calcio » AS Roma News » Pistorius, colpo di scena: scarcerato su cauzione

Pistorius, colpo di scena: scarcerato su cauzione

Dovrà però presentarsi ogni mattina in commissariato

Oscar Pistorius torna libero...per ora

Oscar Pistorius torna libero…per ora

PISTORIUS / ASROMALIVE.IT – Oscar Pistorius, almeno per il momento, torna a essere libero. Il giudice Desmond Nair, infatti, ha accolto l’istanza di scarcerazione per l’atleta sudafricano, che è stato liberato su una cauzione pari a un milione di rand (circa 85mila euro). Il giudice ha specificato che non esiste il rischio fuga, né il rischio di inquinamento delle prove per Pistorius, che comunque rimane accusato per l’omicidio della fidanzata Reeva Steenkamp.

Un decimo degli 85mila euro è da versare in contanti, il resto in garanzia. L’atleta, che comparirà in tribunale il 4 giugno, dovrà presentarsi ogni mattina al commissariato, consegnare tutti i suoi passaporti e le sue armi, e stare lontano dagli aeroporti. Non potrà consumare né alcol né droghe, non potrà avere contatti con testimoni, sarà sotto sorveglianza vigilata e dovrà informare le autorità di tutti i suoi movimenti e chiedere il permesso se intende lasciare Pretoria.

L’atleta, inoltre, dovrà fornire un numero di telefono al quale potrà essere contattato a qualsiasi momento, e non dovrà essere accusato di violenze nei confronti delle donne. Infine, non potrà tornare a casa sua, dove si è verificato il dramma, né avere contatti con i residenti, eccetto una famiglia, gli Stander.

“Yes” è il grido di gioia con cui la famiglia di Oscar Pistorius ha accolto la decisione del giudice Desmond Nair. I parenti dell’atleta si sono poi abbracciati, unendosi in cerchio e pregando. “Sono arrivato alla conclusione che l’accusa ha presentato una documentazione che permette la liberazione su cauzione”, ha detto il giudice annunciando la sua decisione, dopo circa due ore nelle quali ha esaminato le prove presentate dall’accusa e le tesi della difesa.