Roma Calcio » AS Roma News » Roma, De Rossi costretto a fare il centrale difensivo quando vede bianconero

Roma, De Rossi costretto a fare il centrale difensivo quando vede bianconero

Capitan futuro costretto forse anche sabato ad arretrare

De Rossi contro la Juventus schierato centrale difensivo

De Rossi contro la Juventus schierato centrale difensivo

ROMA DE ROSSI DIFESA BIANCONERO / ASROMALIVE.IT – La Roma che si prepara ad affrontare la temebile capolista Juventus nell’anticipo di sabato sera in campionato sta pensando ad una variazione importante al centro del campo: Daniele De Rossi dal ruolo di regista potrebbe spostarsi qualche metro più indietro ed arretrare come centrale difensivo. L’idea del tecnico Andreazzoli sarebbe quella di confermare la difesa a tre, che ha ben impressionato nel primo tempo contro la Samp, con capitan futuro al centro della linea ed ai suoi lati i due difensori Burdisso e Marquinhos. Non sarebbe la prima volta che De Rossi contro la Juve debba arretrare a fare il libero, visto che in entrambe le sfide tra giallorossi e bianconeri della scorsa stagione il mediano di Ostia per emergenza ha dovuto ricoprire questo ruolo, andando persino a segno nella gara d’andata finita 1-1 nel dicembre 2011. Non solo: contro un’altra squadra bianconera, ovvero l’Udinese, De Rossi fu lanciato per la prima volta come difensore. Era il novembre del 2008 e sulla panchina romanista sedeva Luciano Spalletti ed il suo collaboratore era proprio Andreazzoli.

Keivan Karimi