Roma Calcio » AS Roma News » Roma – Juventus, Mauro: “Totti può essere l’unico pericolo per i bianconeri”

Roma – Juventus, Mauro: “Totti può essere l’unico pericolo per i bianconeri”

Il parere del commentatore televisivo di Sky, Massimo Mauro, sulla partita di questa sera allo stadio Olimpico

L'opinionista televisivo Massimo Mauro

L’opinionista televisivo Massimo Mauro

ROMA JUVENTUS MAURO TOTTI UNICO PERICOLO BIANCONERI / ASROMALIVE.IT – Massimo Mauro, quando era giocatore, ha militato nella Juventus dal 1985 al 1989. L’attuale commentatore televisivo, in un’intervista a tuttomercatoweb.com, ha parlato della gara che, stasera, vedrà impegnata la sua ex squadra contro la Roma. Queste le sue parole:

La Juventus sempre più padrona della vetta della classifica e la Roma attraversa un momento molto difficile, partita particolare?
Per la Roma non è più una partita così importante come in passato, i giallorossi attraversano da qualche campionato una fase di ricostruzione che sembra non finire mai e quest’anno, con Zeman, pareva che fosse la stagione buona per la svolta e invece non è stato così e ancora una volta il progetto tecnico subisce rallentamenti difficili da digerire soprattutto per i tifosi. Quindi la Roma si trova in una posizione di classifica che non consente di dare un valore importante a questa partita, invece per la Juve tutte le partite hanno una grande importanza perché il Napoli è a cinque punti e non c’è lo spazio per passi falsi. I bianconeri sono una squadra collaudata che sa quello che vuole, sono maturi e credo che anche a Roma dimostreranno tutta la loro forza“.

Non c’è da temere che la squadra di Conte risenta dell’impegno infrasettimanale in Champions?
Quando si vince come con il Celtic non ci sono problemi di questo tipo, ci sono invece quando si perde. Quando si vince c’è entusiasmo e si ha voglia di continuare a vincere e s’impara a farlo e la stanchezza fisica viene mitigata dalla condizione psicologica straordinaria“.

Che insidie ci possono essere nella partita di questa sera?
Per la Roma la forza della Juve, il grande momento che stanno attraversando i bianconeri, la fiducia che hanno in loro stessi i giocatori e la disponibilità nei confronti di Conte e delle scelte che fa; mentre la Roma è un gran punto interrogativo e, se io fossi nei panni dei giocatori della Juve non avrei nessuna paura, avrei sì rispetto per l’avversario però, sentendomi più forte, farei di tutto per dimostrarlo in campo. Totti è un giocatore che in situazioni difficili è sempre riuscito a dare il massimo e se si vuole è lui l’unico vero pericolo per la Juventus“.

Quindi facendo un pronostico vede favorita la Juventus?
Sì, certo se dovessi giocare la schedina sarebbe ics due. Tutte le squadre che affrontano la Juve vogliono batterla e ancora di più la Roma che vincendo con i bianconeri e nel derby potrebbe salvare la stagione, ma comunque penso che la Juve questa sera sia la favorita“.