Roma Calcio » AS Roma News » Roma-Juventus, Totti: “Un gol pesante contro una delle squadre più forti del mondo”

Roma-Juventus, Totti: “Un gol pesante contro una delle squadre più forti del mondo”

Il Capitano parla dopo la partita decisa dal suo gol

Francesco Totti

Francesco Totti

ROMA JUVENTUS TOTTI INTERVISTA / ASROMALIVE.IT – Le parole del protagonista della partita, autore del gol decisivo nel secondo tempo. Francesco Totti parla della bella serata nel post gara:

TOTTI A MEDIASET

Un gol importantissimo..
“Un gol pesante contro una delle squadre più forti del mondo”

 Una settimana difficile che siete riusciti a cancellare le polemiche…

“Si una settimana difficilissima. Tante parole e pochi fatti, però le parole che ho tirato fuori penso abbiano fatto bene all’ambiente e io ne sono contento. Spero che da oggi possa iniziare veramente un altro campionato”

Che Roma dobbiamo aspettarci da qui alla fine?
“Speriamo che sia la partita della svolta. Lo speriamo tutti dai giocatori ai tifosi. Sta a noi scendere in campo con l’obiettivo preciso di fare bene e mettere in difficoltà chiunque”

 

TOTTI A SKY

Oggi la Roma ha tirato fuori tutto, te lo aspettavi?
Si lo speravo più che altro. Non meritiamo quello che stiamo facendo, a squadra cerca sempre di dare il massimo in campo, di fare il meglio sia per noi che per i tifosi e purtroppo ultimamente non ci riusciamo. Oggi con tanto carattere abbiamo battuto una grande squadra.

Nel primo tempo sembravate spaventati, nel secondo invece tanto coraggio… Cosa è scattato?
Era normale essere intimoriti all’inizio, venivamo da un momento difficilissimo e giocavamo contro una grandissima. Man mano che andava avanti la partita siamo riusciti a tenergli testa e a fare risultato.

Hai chiesto compattezza all’ambiente, questa vittoria può essere terapeutica per voi?
A Roma è facilissimo esaltarsi dopo una vittoria, dobbiamo goderci la vittoria ma rimanere con i piedi per terra e pensare domenica dopo domenica. Credo che anche le mie parole in settimana abbiano fatto bene.

Sei andato duro su Pirlo…
Non è da me fare quei falli, mi ha anticipato è stato bravo e mi è dispiaciuto tantissimo. Per fortuna non è successo niente ed è rientrato.