Roma Calcio » AS Roma News » Roma, la rabbia di Stekelenburg: “Volevo andare al Fulham, ora ci vorrà del tempo per riprendermi”

Roma, la rabbia di Stekelenburg: “Volevo andare al Fulham, ora ci vorrà del tempo per riprendermi”

Il portiere olandese si sfoga dopo la vicenda di ieri

Maarten Stekelenburg

Maarten Stekelenburg

ROMA STEKELENBURG FULHAM RABBIA / ASROMALIVE.IT – Il caso delle ultime ore in orbita Roma riguarda certamente l’affare mancato della cessione di Stekelenburg al Fulham; il portiere, che ha perso da settimane il posto da titolare in giallorosso, era volato per firmare il contratto con il club inglese, per poi scoprire una volta a Londra di dover tornare nella capitale visto il nulla di fatto della trattativa. Il portale olandese Sport-Promotion.nl ha raccolto in esclusiva le parole di rammarico dello stesso Stek, che confessa di aver sperato fortemente di giocare in Premier League: “Da piu’ di un punto di vista mi aspettavo che questa vicenda finisse diversamente. Mi dispiace veramente che l’affare sia saltato. E’ un colpo per il quale avro’ bisogno di un po’ di tempo per riprendermi. Ora comunque punto a riprendermi il posto da titolare nella Roma”.