Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Osvaldo sfiora la rissa con un tifoso

Roma, Osvaldo sfiora la rissa con un tifoso

Quando la personalità sfiora la mania di protagonismo, quando l’orgoglio ferito può far annebbiare la razionalità

Pablo Daniel Osvaldo

Pablo Daniel Osvaldo

OSVALDO TIFOSI / ASROMALIVE.IT – Oggi un quotidiano sportivo scrive riguardo la partita di ieri: “Il calcio è finito, il resto è guapperia“. Come in ogni sconfitta la ricerca del capro espiatorio è naturale e, forse, necessaria, ma questa volta Pablo Daniel Osvaldo è meglio per lui non si metta a recitare il ruolo dell’agnello sacrificale, se non vuole scadere nel ridicolo.

A fargli capire cosa pensa il popolo romanista ci ha pensato un tifoso ieri. Nel silenzio assoluto, un lungo applauso per l’argentino. “Complimenti” il commento. Nulla di violento o plateale, che non offende, ma ferisce. “Dici a me? Vieni qua“. E poi “Bel rigore hai tirato: ho speso duecento euro per venire qui!”. Il battibecco continua fino a “Sei peggio di Floccari“.

Insomma, pare sia dovuto intervenire lo staff per evitare che si arrivasse alle mani. C’è molto poco equilibrio in casa giallorossa e questi episodi lo dimostrano. Troppo spesso mentre si pensa alla propria vanagloria e a fare “coattate” (parola oggi tornata di moda sui giornali) il campionato va avanti e la Roma cade sempre più in basso…