Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Perinetti: “Torosidis più pronto di Piris, il mercato di gennaio è difficile per tutti”

Roma, Perinetti: “Torosidis più pronto di Piris, il mercato di gennaio è difficile per tutti”

Parla l’ex dg del Palermo e del Siena

Giorgio Perinetti

Giorgio Perinetti

PERINETTI / ASROMALIVE.IT – L’ex direttore generale del Palermo e del SienaGiorgio Perinetti, ha dato il proprio parere sulla rosa della Roma, su Torosidis e su Bellomo al sito ilsussidiario.net:

Si dice che la rosa della Roma sia completa così, ma i risultati non arrivano: si doveva fare di più nel mercato di gennaio? “Il mercato di gennaio è sempre difficile da interpretare. Non c’è un’effettiva disponibilità di giocatori importanti, quindi è molto difficile trovare giocatori funzionali, oltretutto a uno schema tattico come quello di Zeman. La Roma ha tanti giocatori bravi, però probabilmente non c’era disponibilità di giocatori adatti. In chiave teorica tutto si può migliorare, però nella sessione di gennaio è difficile fare un mercato mirato“.

Torosidis ha le qualità per soffiare il posto da titolare a Piris, sulla fascia destra? “Torosidis ha sicuramente delle qualità importanti, anche di carattere: è un giocatore che puo’ essere molto utile. Piris è giovane, ha alternato cose buone a cose meno buone, però è un buon giocatore, di prospettiva. Torosidis mi sembra più pronto, può dare immediatamente un contributo”.

Si era parlato molto del giovane Bellomo, che è rimasto al Bari: per l’estate può essere un acquisto all’altezza? “L’ho conosciuto nella Primavera del Bari, con Antonio Conte lo facemmo debuttare in prima squadra. E’ un ragazzo di grandi qualità, deve trovare un po’ più di equilibrio e soprattutto essere un po’ più attento dal punto vista caratteriale. Però ha delle doti importanti: è emerso come centrocampista, forse Zeman lo vede più come attaccante esterno di sinistra, nella posizione di Totti. Sicuramente nel mercato estivo potrà finire in un club importante”