Roma Calcio » AS Roma News » Serie A, contrordine: Cagliari-Milan si gioca a Is Arenas

Serie A, contrordine: Cagliari-Milan si gioca a Is Arenas

Si doveva giocare a Torino, oggi il dietrofront

Il presidente del Cagliari Massimo Cellino

Il presidente del Cagliari Massimo Cellino

CAGLIARI MILAN / ASROMALIVE.IT – La notizia era nell’aria e per la conferma ufficiale mancano dettagli, tra cui soprattutto l’ok del sindaco di Quartu Sant’Elena Mauro ContiniCagliari-Milan verrà giocata a Is Arenas. Il Cagliari sembrava destinato a disputare la sua terza partita stagionale, dopo quelle con lo Spezia in Coppa Italia e con la Juventus in campionato, lontano dalla Sardegna. La Lega, dopo che il prefetto del capoluogo sardo aveva ribadito l’”inidoneità” dell’impianto di Is Arenas, aveva designato lo stadio Olimpico di Torino come quello destinato a ospitare la gara tra i sardi e il Milan.

Poco dopo l’ora di pranzo la società isolana ha presentato un atteso ricorso che è stato accolto dal Tar, per cui l’ok di Contini, che diverse volte ha firmato i permessi che in via eccezionale hanno permesso che i rossoblu disputassero alcuni incontri di questo campionato in casa seppur con limitazioni, aprirà le porte al Cagliari, al Milan di Balotelli ma, soprattutto, ai tifosi sardi (5000 abbonati), lieti di poter usufruire dei servizi acquistati a inizio stagione.

Alcuni giocatori riuniti dal collaboratore di Pulga Diego Lopez, tra cui il capitano Daniele Conti, Radja Nainggolan e Francesco Pisano, si sono recati in prefettura per chiedere al prefetto che la questione riguardante l’impianto di Is Arenas sia discussa e risolta una volta per tutte. “Finalmente ritrovo speranze nell’Italia, questa sentenza fa finalmente giustizia. Quello che è successo per il nostro impianto quest’anno è incredibile”, ha commentato il presidente Cellino.