Roma Calcio » AS Roma News » Brasile 2014, non solo Italia: Stek sfida la Romania, Bradley vola in Messico

Brasile 2014, non solo Italia: Stek sfida la Romania, Bradley vola in Messico

Gli impegni degli altri giallorossi di stasera

Stekelenburg parla di nazionale

Stekelenburg con la sua Olanda

BRASILE 2014 STEK BRADLEY / ASROMALIVE.IT – Non solo Malta-Italia nella serata di qualificazioni al Mondiale di Brasile 2014 nell’interesse dei tifosi romanisti; oggi scendono in campo, oltre al mediano giallorosso Florenzi, anche altri calciatori della Roma impegnati con le rispettive squadre nazionali. Il portiere Maarten Stekelenburg, dopo essere rimasto in panchina nell’ultima sfida della sua Olanda, potrebbe avere una nuova chance da titolare nel match interno contro la Romania.

Oltroceano scenderà in campo anche Michael Bradley, che nel glorioso stadio Azteca cercherà con la maglia degli Usa una vittoria di prestigio sui rivali del Messico, nella gara valida per la zona Concaf di qualificazioni. Per non parlare del terzino Ivan Piris, anch’egli atteso da una trasferta non facile contro l’Ecuador. Il giovane paraguayano dovrà confermarsi dopo l’ottima prestazione di venerdì contro l’Uruguay di Cavani, fermato sullo 0-0.

Keivan Karimi