Roma Calcio » AS Roma News » Europa League, la Lazio sbriga la pratica Stoccarda e va ai quarti

Europa League, la Lazio sbriga la pratica Stoccarda e va ai quarti

Dopo la doppietta di Kozak è tutto in discesa: 3-1

e league

LAZIO EUROPA LEAGUE / ASROMALIVE.IT – Basta un super Kozak alla Lazio per passare comodamente il turno in Europa League in casa contro lo Stoccarda.

In uno Stadio Olimpico deserto a causa delle porte chiuse imposte per i saluti romani, il giocatore ceco infila per ben due volte la porta tedesca nei primi 8 minuti, confermandosi bomber di coppa con nove reti. Ovviamente il resto del primo tempo scorre via tranquillo, “movimentato” solo dal brutto taglio alla testa nel finale subito da Marchetti (che ha dovuto farsi sostituire da Bizzarri) per un calcione ricevuto da Ibisevic.

Nella ripresa i tedeschi, evidentemente con niente da perdere e favoriti da una Lazio appagata e in risparmio di energie, partono a spron battuto e costringono Bizzarri per due volte in corner. Poco dopo l’ora di gioco arriva il gol consolatorio per lo Stoccarda con l’ungherese Hajnal, cui poi sono seguite due belle occasioni di Niedermeier e Gentner.

Lo stesso Niedermeier di testa a 4 minuti dalla fine ha sfiorato il pareggio, comunque inutile ai fini della qualificazione, legittimata dalla Lazio con il vero trascinatore della giornata (a quota dieci nella manifestazione) Libor Kozak che realizza subito dopo la tripletta su bel lancio di Candreva.

La Lazio dopo l’uscita dell’Inter resta l’unica squadra italiana tuttora in corsa per la finale di Amsterdam.

Valerio De Santis