Roma Calcio » Calciomercato Roma » Mercato Roma, i soldi della cessione di Osvaldo reinvestiti sugli esterni

Mercato Roma, i soldi della cessione di Osvaldo reinvestiti sugli esterni

Secondo ultime indiscrezioni la Roma ha pianificato cosa puntare per il mercato estivo

L'italo-argentino Osvaldo

L’italo-argentino Osvaldo

MERCATO ROMA OSVALDO ESTERNI / ASROMALIVE.IT – Si fa sempre più concreta la possibilità di una cessione di Osvaldo nella prossima sessione di mercato, almeno secondo il parere degli addetti ai lavori. Pare che l’idillio fra il numero 9 e la piazza si sia smorzato nelle ultime settimane, a cominciare dall’episodio del rigore ‘scippato’ a Totti contro la Samp e per le conseguenti critiche feroci subite dai tifosi. Il suo cartellino è comunque valutato intorno ai 15 milioni di euro, visto che Osvaldo è considerato in Europa uno degli attaccanti più estrosi e dotati tecnicamente in circolazione. Secondo ultime indiscrezioni la società potrebbe sacrificare l’attaccante in estate, avendo le spalle coperte in quel ruolo con Destro, per poi reinvestire il ricavato puntando soprattutto a rinforzare le fasce. In caso di permanenza di Andreazzoli e di conferma del 3-4-2-1 come modulo base, la Roma avrebbe bisogno di un paio di fludificanti rapidi ed abili sia come difensori che come ali aggiunte. Torosidis e Marquinho sembrano abili per questo lavoro, ma l’idea dei dirigenti è di trovare alternative di livello internazionale.

Keivan Karimi