Roma Calcio » AS Roma News » Interviste Esclusive » Roma, Destro: “Sto migliorando giorno dopo giorno. Terzo posto? Ce la metteremo tutta”

Roma, Destro: “Sto migliorando giorno dopo giorno. Terzo posto? Ce la metteremo tutta”

L’intervista di Roma Channel all’attaccante giallorosso

Mattia Destro

Mattia Destro

ROMA DESTRO INTERVISTA / ASROMALIVE.IT – E’ andata in onda poco fa sul canale tematico Roma Channel un’intervista esclusiva a Mattia Destro, l’attaccante giallorosso che sta ancora recuperando da un fastidioso infortunio muscolare. Il numero 22 ha parlato di vari argomenti, a cominciare dalle sue condizioni fisiche:

Firmata ieri la partnership con Nike. Un marchio a te familiare…

L’ho vestita per tanti anni, sono felice per questo accordo.

Come giudichi le tue condizioni ad oggi?

Sto migliorando giorno dopo giorno, speriamo di accelerare i tempi dalla prossima settimana.

Come vedi dall’interno la nuova gestione?

Sono contento, i miei compagni stanno facendo grandi cose. Merito del mister e dei miei compagni che lo seguono.

Quanto scalpiti per rientrare?

Tanto, vorrei rientrare presto per aiutare i miei compagni.

3 gol in Coppa Italia. Sei tu l’uomo di Coppa?

Ho fatto buone partite in coppa italia, cercheremo di conquistarci la finale contro l’Inter.

Il gol che ti ha dato più emozioni?

Tutti mi hanno dato una grande emozione, ne ho fatti pochi quest’anno. Quello con la Fiorentina e con lInter forse sono quelli con cui mi sono emozionato più degli altri

Hai parlato con Andreazzoli della tua posizione in campo?

Sono concentrato sul recupero, non ne abbiamo parlato ancora.

3-4-2-1, più punta centrale o nei due dietro?

Mi metto a disposizione, l’importante è rientrare. Stare fuori è brutto…

Che momento attraversa Osvaldo?

Simile a quello mio di inizio anno. Fare gol è fondamentale, appena lo ritroverà tutto si risolverà

Questa Roma può arrivare in alto?

Il mio pensiero è uguale a quello dei miei comapgni. Abbiamo le qualità per arrivare a lottare per il nostro obiettivo. Il terzo posto? Sicuramente ce la metteremo tutta.

Dura contro il Parma?

Avversario difficile, da afforntare nel modo giusto. Ma i miei compagni daranno tutto per la vittoria.

Ci speri anche in chiave Nazionale azzurra?

Purtroppo l’infortunio ha fermato gli obiettivi che avevo in mente: rilanciarmi con la Roma e conquistare un posto in Naionale. Ma queste cose vanno prese nel modo giusto. L’importante è rientrare e far bene con la Roma.

Hai visto il record di Totti?

Mi sono emozionato io per lui, figuriamoci lui. Sono emozioni grandissime, raggiungere un record così è il massimo. Compimenti per quello che ha fatto.

I tuoi obiettivi in maglia giallorossa?

Adesso è difficile parlare di obiettivi, finiamo il campionato nel miglior modo possibile. Ho fatto una scelta e ne sono ancora più convinto