Roma Calcio » AS Roma News » Roma-Genoa, La rabbia di Osvaldo

Roma-Genoa, La rabbia di Osvaldo

Non un periodo esaltante per l’attaccante che, come già accaduto, si abbandona a comportamenti sopra le righe

Daniel Pablo Osvaldo

Daniel Pablo Osvaldo

ROMA GENOA OSVALDO / ASROMALIVE.IT – Se Francesco Totti è stato per l’ennesima volta incoronato dalla sua gente, se Alessio Romagnoli fluttuava nell’aria per il primo gol segnato in serie A, se Simone Perrotta ha dimostrato che ha ancora qualcosa da dire nella serie maggiore, se la Roma ha dimostrato che si può vincere anche se forse non lo si è meritato proprio al 100%… Beh, nonostante tutto questo, qualcuno non è contento.

Questo qualcuno è Pablo Daniel Osvaldo. L’italoargentino non ha ancora ricucito lo strappo per l’errore fatale del rigore “rubato” Totti e ancora deve “farsi perdonare”. Ieri viene sostituito da Andreazzoli per far largo a Perrotta e, evidentemente, non la prende bene. Qualche parola di troppo con il vice del mister e uscito dal campo sfila negli spogliatoi senza sedersi in panchina come prescrive il regolamento e come gli chiedeva di fare Muzzi. Rischia una multa dalla società, ma quello sarebbe il meno. Sta rischiando molto di più, qualcosa che non è possibile riprendersi con i soldi: l’affetto dei suoi tifosi.

Sara Mascigrande