Roma Calcio » AS Roma News » Roma, la cronaca dell’allenamento mattutino

Roma, la cronaca dell’allenamento mattutino

La cronaca dell’allenamento di questa mattina a Trigoria in vista del posticipo di domenica sera

La Roma in allenamento a Trigoria

La Roma in allenamento a Trigoria

ROMA CRONACA ALLENAMENTO MATTUTINO / ASROMALIVE.IT – Penultimo allenamento in vista della gara contro il Genoa di domenica sera. Ieri era assente soltanto Destro mentre Castan ha svolto del lavoro differenziato.

La cronaca dell’allenamento

Ore 11.00 – Si attende l’ingresso in campo della squadra e dello staff tecnico.

Ore 11.15 – Con qualche minuto di ritardo rispetto al previsto, i giocatori scendono in campo e iniziano il riscaldamento con una corsetta. Sono assenti solo Destro e Castan.

Ore 11.25 – Terminata la corsetta, i giocatori si dedicano a stretching e articolarità.

Ore 11.30 – Continua la parte atletica con un lavoro sui cambi di direzione e ostacoli bassi.

Ore 11.40 – Inizia il lavoro tattico.

Ore 11.45 – Iniziano le prove tattiche, che sono le stesse di ieri. Marquinho viene di nuovo provato alto dietro Lamela e Osvaldo, gli esterni sono Torosidis e Dodò da una parte e dall’altra Florenzi esterno destro con Balzaretti a sinistra.De Rossi e Bradley a centrocampo in una formazione, dall’altra ancora Pjanic e Tachtsidis.

Ore 11.50 – Ecco gli schieramenti completi, gli stessi provati anche ieri:

VERDI: Goicoechea, Taddei, Burdisso, Marquinhos, Florenzi, Bradley, De Rossi, Balzaretti, Lamela, Marquinho, Osvaldo.

ROSSI: Stekelenburg, Prisi, Lucca, Romagnoli, Torosidis, Pjanic, Tachtsidis, Dodò, Perrotta, Lopez, Totti.

Ore 12.05 – Continuano le prove tattiche.

Ore 12.10 – I giocatori fanno una breve pausa per dissetarsi.

Ore 12.15 – Inizia la partitella dove Totti si distingue subito per un bel gol al volo.

Ore 12.20 – Problemi per Burdisso durante uno scontro di gioco: gli viene fasciato il polpaccio, forse per un taglio. Il giocatore però rientra subito in campo, dunque non sembra nulla di grave.

Ore 12.25 – Prosegue la partitella, che oggi è molto accesa.

Ore 12.30 – Continua la partitella con le sponde. Grande esultanza dei giocatori per Lucca che segna un gol. La squadra intona per lui un coro: “Lucca, Lucca, Lucca!”.

Ore 12.40 – L’allenamento è finito. I gialli hanno vinto la partitella grazie ai numerosi gol di Lamela e hanno festeggiato correndo insieme, come se corressero verso la curva. Il clima a Trigoria sembra tornato a essere finalmente sereno.