Roma Calcio » AS Roma News » Stadio Roma, le parole di Cochi e di Pollak sul problema del Trotto

Stadio Roma, le parole di Cochi e di Pollak sul problema del Trotto

Le dichiarazioni del delegato allo Sport del Comune di Roma, Alessandro Cochi, e del presidente del XIII Municipio, Paolo Pollak

Nuovo stadio Roma

STADIO ROMA COCHI POLLAK TROTTO / ASROMALIVE.IT – “Sì parlerà di stadio della Roma a Tor di Valle solo quando verrà sistemato il problema del Trotto a Roma. Uno sport così importante non può lasciar spazio ad uno stadio seppur avveniristico“. Queste sono le parole del delegato allo Sport per il Comune di Roma, Alessandro Cochi, ai microfoni di Radio Radio, in relazione al nuovo impianto che dovrebbe sorgere a Tor di Valle. Sempre sulle stesse frequenze, è poi intervenuto il presidente del XII Municipio, Paolo Pollak, che ha risposto alle suddette dichiarazioni: “Cochi è una persona accorta e non vuole strumentalizzare la vicenda. Ci piacerebbe avere uno stadio della Roma nel XII Municipio, ma finché non si troverà una soluzione per il Trotto il discorso resterà fermo. Io so che ci sono diverse soluzioni in ballo e credo che presto si troverà“.

Pollak ha anche parlato di altre problematiche legate al progetto, tra cui quella dell’ansa del Tevere: “ Su questo mi fido della realtà imprenditoriale che lavorerà al progetto. Sono certo che saranno molto accorti. La velocizzazione della chiusura del velodromo nessuno se l’aspettava. Ci ha trovati impreparati a noi del comune. In quell’impianto lavorano alcune centinaia di persone. E’ un problema. C’è comunque una grande volontà istituzionale di costruire lo stadio, anche del Club e del costruttore. Intorno allo stadio c’è anche una proposta edilizia, un intervento urbanistico già in progetto prima dell’idea stadio. A noi interessa che venga fatto un grosso intervento sulla viabilità in stile europeo. C’è da risolvere anche il problema del depuratore“.