Roma Calcio » AS Roma News » Cronaca, giocatore di Hockey morto per un morso di serprente durante l’allenamento

Cronaca, giocatore di Hockey morto per un morso di serprente durante l’allenamento

Tragedia shock per un atleta australiano

Tragedia nell'Hockey

Tragedia nell’Hockey

CRONACA HOCKEY SEPRENTE / ASROMALIVE.IT – Vicenda shock e terribile per l’Hockey sul prato che arriva direttamente dall’Australia: il giocatore Karl Berry, 26 anni, è morto in seguito ad un letale morso di un serpente velenoso. Davvero incredibile la dinamica dell’accaduto, che ha visto Berry imbattersi nel rettile durante un allenamento di corso, ed inconsapevole del rischio, lo ha afferrato e lanciato oltre alla pista di jogging procurandosi un morso. L’atleta ha continuato a correre per 2 km prima di sentirsi male ed accasciarsi al suolo. A nulla sono valsi i disperati tentativi dei soccorritori di rianimarlo, dopo che lo stesso Berry aveva spiegato l’accaduto pochi istanti prima di cadere in coma.

Keivan Karimi