Roma Calcio » AS Roma News » Diario del giorno, la Roma perde il treno per l’Europa, l’1-1 col Pescara delude tutti

Diario del giorno, la Roma perde il treno per l’Europa, l’1-1 col Pescara delude tutti

Domenica deludente in casa giallorossa

I tifosi romanisti

I tifosi romanisti

DIARIO DEL GIORNO / ASROMALIVE.IT – Domenica grigia per la Roma, che tornava a giocare alle ore 15 in casa dopo quasi sette mesi, ma che non approfitta del turno sulla carta agevole, pareggiando 1-1 con la matricola Pescara.

PAREGGIO DELUDENTE – Un pari che lascia l’amaro in bocca all’ambiente romanista; il vantaggio di Caprari per gli abruzzesi ha messo il tremore alle gambe della Roma, capace si di pareggiare con Destro, ma mai in grado di imporre forza e gioco sugli avversari. Anzi, nel finale il giovane Di Francesco, figlio d’arte, sfiorava anche il colpaccio.

CLASSIFICA – La Roma supera in classifica la Lazio, salendo a 52 punti, ma si ritrova sotto all’Inter, che risale al quinto posto dopo la vittoria sul Parma, e con un’Udinese in grande forma alle calcagna. Sale invece la Fiorentina, sempre più al quarto posto consolidato con il 4-3 spettacolare sul Toro.

ANDREAZZOLI NEL POST – Per la prima volta deluso e rammaricato il mister giallorosso, che non difende affatto la prestazione dei suoi: “Ero stato buon profeta purtroppo, non dovevamo sottovalutare l’incontro. Come contro il Palermo siamo entrati molli e deconcentrati, sono molto deluso per la prestazione. Dobbiamo curare questo aspetto, non pensavo potessimo ricaderci così presto“.

LE PAROLE DI CASTAN – Il brasiliano Castan è uno dei pochi a presentarsi ai microfoni e alla stampa nel post-partita, ammettendo i limiti dei suoi: “Ogni volta che incontriamo una squadra in crisi soffriamo troppo, è un brutto difetto. Credo che il nostro allenatore col tempo ci aiuterà a superarlo“. Sì, ma quale tempo a cinque giornate dalla fine?

SABATINI SUL FUTURO – Il ds della Roma invece conferma Andreazzoli, a prescindere dal ruolo in società: “Rimarrà con noi, ha un contratto di quattro anni, abbiamo voluto tenerlo per dare continuità ad un certo tipo di lavoro. Questo non dipenderà dal ruolo che avrà in futuro, se allenatore o no resterà comunque“.

ALLIEVI – Sconfitta che brucia ma non troppo per la Roma di Tovalieri nel derby con la Lazio. Nell’ultima del campionato di categoria è risultato decisivo Tounkara, autore di due reti nel 3-1 finale. Entrambe le squadre romane sono qualificate ai playoff.

Keivan Karimi