Roma Calcio » AS Roma News » Diario del giorno, Osvaldo in dubbio per il Siena, Stek e Dodò caricano il gruppo

Diario del giorno, Osvaldo in dubbio per il Siena, Stek e Dodò caricano il gruppo

Il resoconto giornaliero in casa Roma

Un'immagine della tifoseria giallorossa

Un’immagine della tifoseria giallorossa

DIARIO DEL GIORNO / ASROMALIVE.IT – Continua a preparare l’impegno di campionato domenicale la Roma, che affronterà il Siena all’Olimpico per lasciarsi alle spalle le ultime deludenti prestazioni. Ma rimane sempre vigile l’attenzione al derby di coppa di fine maggio.

OSVALDO A RISCHIO – Giornata non felicissima a Trigoria per i colori giallorossi; durante l’allenamento odierno si sono fermati sia Osvaldo, per una contusione alla gamba, sia Tachtsidis per una distorsione alla caviglia. Entrambi sono fortemente in dubbio per il match contro il Siena, così come l’influenzato Florenzi e gli acciaccati Marquinhos e Marquinho, che non hanno preso parte alle prove tattiche.

4-2-3-1 – Un ritorno al modulo spallettiano avrebbe in mente Andreazzoli per tornare a vincere e convincere. L’infortunio di Osvaldo e lo stop di Destro complicano i piani, ma Totti potrà tornare a giocare nel ruolo con cui è risultato maggiormente letale sotto porta negli anni passati.

DODO’ CI CREDE – Il terzino brasiliano, volenteroso di riprendersi il posto in squadra, ha parlato delle proprie convinzioni in giallorosso: “Lotteremo fino alla fine per entrare in Europa league e per vincere la finale di Coppa Italia, personalmente ci tengo molto e mi piacerebbe giocare da titolare per esprimermi ed arrivare al meglio a questo appuntamento“.

STEK RESTA – Parole confortanti per il numero uno olandese della Roma, che parla del suo mancato addio a gennaio come acqua passata: “Il Fulham è ormai il passato: sto bene qui e voglio dare il massimo. Obiettivi? Vogliamo fare sempre meglio, centrare l’Europa e conquistare la Coppa Italia“.

ALLENATORI – Tante le voci sui tecnici per la prossima stagione in casa giallorossa, ma alcuni di questi nomi sembrano togliersi dalla corsa: Pioli ha appena rinnovato con il Bologna, come ha ammesso il ds Zanzi, mentre Colantuono dovrebbe restare saldamente sulla panchina dell’Atalanta. Ancelotti si avvicina al Real mentre al suo posto andrebbe un altro obiettivo romanista, il cileno Pellegrini. Infine Mazzarri in conferenza stampa ha glissato sull’ipotesi: “Non so niente della Roma, anche se parlo bene il dialetto romanesco“.

LUNEDI PER IL DERBY – Slitta a lunedì la decisione della Prefettura per stabilire ufficialmente data e orario del derby di Coppa Italia. Si va verso una conferma per domenica 26 maggio, mentre è da stabilire l’orario, con un possibile anticipo alle ore 17 per evitare i disordini fuori dallo stadio.

Keivan Karimi