Roma Calcio » AS Roma News » Inter – Roma, sfida tutta argentina tra Alvarez e Lamela, i pupilli di Sabatini

Inter – Roma, sfida tutta argentina tra Alvarez e Lamela, i pupilli di Sabatini

Saranno loro gli uomini decisivi del match?

Walter Sabatini

Walter Sabatini

INTER ROMA ALVAREZ LAMELA / ASROMALIVE.IT – Destini incrociati domani sera a San Siro per i due fantasisti argentini in campo: tra i nerazzurri gran parte del peso e dell’efficacia offensiva sarà sulle spalle di Ricardo Alvarez, ex stella del Velez che in Italia non ha ancora dimostrato il suo valore. In giallorosso invece gli occhi sono puntati su Erik Lamela, l’uomo in più e capocannoniere della Roma con i suoi 14 centri stagionali. Due calciatori dalle caratteristiche simili accomunati da un solo personaggio: Walter Sabatini. Il ds romanisti è un grande estimatore di entrambi i talenti, visto che scovò in Sudamerica già qualche anno fa entrambi quando ancora erano sconosciuti al grande pubblico. Alvarez fu la sua prima idea per la Roma nell’estate 2011, avendo provato a strapparlo dal Velez con un’offerta vicina ai 6 milioni di euro; il club argentino esagerò nelle richieste domandando il doppio, così Sabatini si ritirò dalla trattativa favorendo l’Inter, che spese 12 milioni e lo portò a Milano alla corte di Gasperini. I soldi risparmiati dalla Roma furono girati al River Plate per l’ingaggio di Lamela, più giovane di 4 anni ma già considerato un predestinato. La stima di Sabatini per Alvarez non è scemata, anche se le sue caratteristiche non sono ancora emerse al meglio in nerazzurro, mentre El Coco è da un anno a questa parte il nuovo idolo della tifoseria giallorossa.

Keivan Karimi