Roma Calcio » AS Roma News » Roma, Andreazzoli si corregge e torna alla difesa a tre. Ma il rebus è in attacco

Roma, Andreazzoli si corregge e torna alla difesa a tre. Ma il rebus è in attacco

In vista della gara di Torino si può tornare al 3-5-2

Andreazzoli a lavoro

Andreazzoli a lavoro

ROMA ANDREAZZOLI MODULO / ASROMALIVE.IT – Dopo il derby di lunedì e negli allenamenti successivi si era parlato di un ritorno ormai continuo e permanente da parte della Roma alla difesa a quattro tanto cara ai suoi ex allenatori Zeman e Luis Enrique. Invece, almeno secondo le cronache dell’ultima seduta di Trigoria, il tecnico Andreazzoli si è corretto nuovamente e pare voler puntare di nuovo sulla linea a tre difensori in vista della gara di Torino e probabilmente anche di quella di coppa con l’Inter. Il trio Burdisso-Marquinhos-Castan dovrebbe dunque andare a comporre la difesa giallorossa, supportata sulle fasce da due uomini di corsa come Torosidis e Marquinho, di nuovo schierati come fludificanti esterni. Il vero rebus del tecnico però è in attacco, maturato per via della condizione psicologica non troppo convincente di Osvaldo, del rientro ancora non al top di Destro dopo due mesi di assenza e dell’idea turnover per Totti, che potrebbe essere dunque risparmiato per averlo al 100% mercoledì sera a San Siro. L’unico che appare sicuro del posto lì davanti è Lamela, che dovrebbe agire sulla trequarti alle spalle dei suoi compagni di reparto.

Keivan Karimi