Roma Calcio » AS Roma News » Roma-Pescara, Casadei: “Sarà una giornata di sensibilizzazione per i diritti delle persone con lesione al midollo spinale”

Roma-Pescara, Casadei: “Sarà una giornata di sensibilizzazione per i diritti delle persone con lesione al midollo spinale”

Un’occasione per raccogliere fondi, di prevenzione e ricerca

rp

ROMA PESCARA CASADEI / ASROMALIVE.IT – E’ intervenuto sulle frequenze di Centro Suono Sport l’ex giallorosso Fabio Casadei, attualmente presidente dell’associazione  Paraplegici di Roma e Lazio.

Queste le sue parole:

“Sono cresciuto nel settore giovanile con Presidente Gaetano Anzalone, con giocatori del calibro di Bruno Conti ed Agostino Di Bartolomei. Ago era di Tor Marancia come me, abbiamo mosso i primi passi insieme. Già da ragazzino si capiva che sarebbe diventato un grandissimo calciatore. Con Bruno invece, siamo stati ceduti in prestito insieme al Genoa. Lui è tornato subito a Roma diventandone una bandiera, io invece mi sono perso a causa di una maturazione tardiva. Giocavo da difensore, ho militato in diverse squadre di serie B e C prima di avere un grave incidente automobilistico, riportando una frattura di alcune vertebre cervicali. Da li in poi la mia vita è cambiata. Ora sono presidente dell’associazione Paraplegici di Roma e Lazio – Onlus – Un’organizzazione no profit, con finalità di tutela dei diritti delle persone con lesione al midollo spinale. L’associazione intende promuovere una giornata di sensibilizzazione, prevenzione e ricerca e, per questo, saremo presenti domani allo stadio olimpico in occasione della partita Roma-Pescara. Ci sarà un gazebo nei pressi della Tribuna Tevere per raccogliere fondi. Invito tutti i tifosi romanisti a venirci a trovare”.